La Freccia Azzurra, Racconto di Natale: Teatro Comunale di Marmirolo 23/12/2012


Gianni Rodari, la magia del Natale e un trenino simbolo di amicizia e coraggio sono al centro de “LA FRECCIA AZZURRA. Racconto di Natale” in programma il 23 dicembre 2012 al Teatro Comunale di Marmirolo per la rassegna “Teatro Famiglie”.

La freccia azzurra. Un racconto di Natale

La freccia azzurra

Il 23 dicembre 2012 alle ore 16.00 Fondazione Aida presenta al Teatro Comunale di Marmirolo (MN) presenta “La Freccia Azzurra. Racconto di Natale”, quarto appuntamento della rassegna teatrale per ragazzi inserita nella stagione teatrale 2012/2013 promossa in collaborazione con il Comune.

Sinossi dello spettacolo:
“Nella notte di Natale, in tutto il mondo, Babbo Natale porta i suoi doni ai bambini che sono stati buoni. Quelli italiani sono i più fortunati, perché la notte tra il 5 e il 6 gennaio ricevono degli altri regali: volando a cavallo di una scopa glieli porta la Befana, una vecchina burbera ma buona. Ma un 5 gennaio di tanti anni fa i bambini italiani rischiarono di non avere nessun dono…”.

La vigilia dell’Epifania è una notte magica per tutti i bambini, che aspettano l’arrivo dei doni da parte della Befana. Ma, il povero Francesco rischia di rimanere senza il giocattolo da lui tanto agognato, un trenino chiamato “La freccia azzurra”, perché i suoi genitori non hanno i soldi per la Befana. I giocattoli si ribellano alla vecchietta e in questa notte magica decidono di andare direttamente da Francesco. Gianni Rodari, la magia del Natale e un trenino simbolo di amicizia e coraggio che corre veloce e felice come i sogni dei bambini. Queste le tre chiavi di lettura dello spettacolo, tratto da un testo senza tempo nato dalla penna dell’autore di Omegna nel 1964, che, portata sul grande schermo alcuni anni fa da Enzo d’Alò, rientra nella miglior tradizione fiabesco-natalizia d’autore italiana.

Linguaggio: teatro d’attore – Durata: 50 minuti circa – fascia d’età: dai 4 anni

Produzione di Fondazione Aida;
testo di Gianni Rodari;
con Irene Fioravante e Anna Benico;
scene, costumi e giocattoli di Marlene Roncolato;
assistenti Luca Giacomelli e Sara Tagliente;
regia di Catia Pongiluppi;
tecnici audio luci Claudio Modugno.

INFO Biglietto: dai 4 ai 5 euro. Acquisto on-line sul sito www.teatromarmirolo.it

Teatro Comunale di Marmirolo
Tel 0376/466476 – info@teatromarmirolo.it
Piazza Roma, 16 – Marmirolo (MN).

Fondazione Aida
Telefono 045.8001471 – 045.59284 fondazione@f-aida.it www.fondazioneaida.it – www.facebook.com/fondazioneaida

Informazioni per la stampa e accrediti:
Ufficio stampa // Fondazione Aida // Monica Fattorelli tel. 045 8001471 stampa@f-aida.it – www.fondazioneaida.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *