Comunicato Post-Conferenza Stampa: Niccolò Fabi in concerto a Mantova


Si è tenuta ieri a Mantova, presso Sala Consiliare nel Palazzo Municipale del Comune, la Conferenza Stampa di presentazione del concerto di Niccolò Fabi del 13 aprile 2013 al Teatro Sociale di Mantova, un grande evento per sostenere i progretti di ABEO (Associazione Bambino Emopatico Oncologico).

Niccolò Fabi Ecco Tour 2013 MantovaSono intervenuti: Nicola Sodano, Sindaco comune di Mantova ed Enzo Tonghini, Assessore ai Grandi Eventi del Comune di Mantova, che aprono la conferenza dando il benvenuto e ringraziando tutti i presenti, in particolar modo Niccolò Fabi per aver deciso di chiudere la sua tournée a Mantova: questo fa onore alla città sia in considerazione della correlazione benefica dell’evento che per la politica promozionale cui sta puntando per sua una valorizzazione attraverso iniziative extra provinciali, come appunto questo evento.

Prende la parola il Presidente di ABEO Vanni Corghi, associazione che negli ultimi anni ha perseguito i propri obiettivi con risoluto impegno, tra cui la realizzazione dell’ABEOBOLLA, struttura ludico-ricreativa inaugurata nel 2011 presso la Pediatria di Mantova e attualmente gestita dai volontari, in cui i bambini possono svagarsi e stare insieme in un ambiente accogliente come quello domestico, lontano dai canoni ospedalieri.

ABEO ha in cantiere la realizzazione di un’altra struttura simile presso il reparto di Pediatria del Presidio di Asola. Si chiamerà ABEONAVE e sarà pronta entro la fine del 2013, per un costo complessivo di circa 100.000 euro, di cui 60.000 da finanziare attraverso la raccolta fondi.

Gianluca Pecchini, D.G. della Nazionale Italiana Cantanti, conferma il suo vivo interesse e massima attenzione per iniziative che perseguono scopi di aiuto socio-umanitario, ancor più in questo caso con l’associazione ABEO impegnata sul territorio mantovano, essendo lui stesso nativo della zona. Due anni fa, la Nazionale Cantanti aveva già organizzato con il Comune di Mantova un evento benefico con la partita del cuore. Il raggiungimento di questi obiettivi sono possibili grazie alla collaborazione di molte persone, tra cui la profonda amicizia che lo lega con l’artista Niccolò Fabi, Personalità del Comune di Mantova ed agenzie che si prodigano per curare e assicurare la buona riuscita di queste iniziative quali Massimo Bettalico, Marina Erminetti e la Rock Concerti.

Niccolò Fabi: Il suo ruolo sociale per la collettività è di fare, in primo luogo, della buona musica con passione e professionalità. Accanto a questo e da diverso tempo ha cercato di fare qualcosa di più. Attraverso la collaborazione con Gianluca Pecchini e la Nazionale Cantanti, tutti artisti e musicisti che condividono una responsabilità come cittadini, Niccolò ha avuto modo di conoscere in questi anni molteplici attività di volontariato che l’hanno arricchito molto. E’ importante mettersi accanto a dei progetti sociali, non solo attraverso donazioni ma con la presenza e la partecipazione concreta. Niccolò ricorda la sua associazione che si occupa di sanità infantile, perché è un qualcosa che lui sente profondamente e l’associazione per la sclerosi multipla a cui è legato per motivi che non preferisce approfondire in quella sede. Per lui è importante trovare un senso personale in quello che si fa per essere più credibili. “Solo in Italia ci sono molte realtà da illuminare ed io e Pecchini abbiamo deciso di illuminare, in questo caso, ABEO. Credo che questo sia un modo per nobilitare una tournée musicale e valorizzare la personale esperienza come musicista” ed invita tutti i giornalisti a divulgare la notizia, come amplificazione d’intensità della stessa.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *