Pino Roveredo presenta il suo nuovo libro Mio padre votava Berlinguer a Pegognaga 30/05/2013


Pino Roveredo Mio padre votava Berlinguer, libro


Giovedì 30 maggio 2013 alle ore 18:00 presso il Centro Culturale Livia Bottardi Milani di Pegognaga (MN) si terrà l’incontro con Pino Roveredo, che presenterà il suo nuovo libro “Mio padre votava Berlinguer”.

Trama del libro:
E’ un padre, quello di cui si parla, che votava Berlinguer, ma, prima che per una scelta ideologica, per la consapevolezza che lui era “una brava persona”, e questo giudizio continua a premere sulla realtà rimasta, di oggi, e a porre problemi. E un figlio che ripercorre una sua vita di cadute e risalite, private e pubbliche, alla luce del sole: un figlio che rivendica la sua terza media, il suo operaismo, la sua irregolarità di scrittore, e che si pronuncia sull’attualità rimpiangendo, ma a occhio asciutto, la “fatica” di un tempo, la solidarietà.

Pino Roveredo è nato nel 1954 a Trieste da una famiglia di artigiani. Dopo varie esperienze di vita, ha lavorato per anni in fabbrica. Tra le sue opere, Schizzi di vino in brodo (2000), Ballando con Cecilia (2000). Bompiani ha pubblicato Mandami a dire (2005, Premio Campiello, Premio Predazzo, Premio Anmil, Premio “Il campione”), Capriole in salita (2006), Cara creatura che ha vinto il Premio Torre di Castruccio 2008, e Attenti alle rose (2009), che ha vinto i premi: la Lizza d’oro di Massa Carrara e il Premio “Giuseppa Giusti” di Monsummano.

Per info:
Centro Culturale Livia Bottardi Milani
Piazza Vittorio Veneto, 14 46020 Pegognaga (MN)
tel. 0376 5546401 // www.centroculturalepegognaga.it

Fondazione Aida
tel. 045 8001471 – 045 595284 fondazione@f-aida.it www.fondazioneaida.it www.facebook.com/fondazioneaida




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *