Un Libro – Un Film 2013 al Centro Culturale di Pegognaga


Mercoledì 6 novembre 2013 – h. 21.00 – Centro Culturale L. B. Milani di Pegognaga (MN). Al via la terza edizione di Un libro-un film, rassegna che propone un mese tra visioni cinematografiche e letture legate ai cinque sensi. Si parte il 6 novembre con la proiezione di Io e te di Bernardo Bertolucci, tratto dall’omonimo romanzo dello scrittore Niccolò Ammaniti, che sarà al centro della conferenza in programma venerdì 8 novembre.

Un Libro Un Film 2013 Pegognaga (Mantova)Al via a Pegognaga (MN) mercoledì 6 novembre 2013 (ore 21.00) presso il Centro Culturale L. Bottardi Milani la terza edizione di Un libro-un film, che prenderà in esame nel corso del mese di novembre quattro film di due autori del cinema contemporaneo e alcune opere letterarie con cui risultano dei legami, introdotte al pubblico in occasione delle conferenze del venerdì condotte da Matteo Molinari.

I cinque sensi hanno svolto una funzione strutturale nella predisposizione del cartellone di quest’anno, a cura di Matteo Molinari, promosso dal Comune di Pegognaga, dal Centro Culturale L. B. Milani e da Fondazione Aida.

I quattro incontri del venerdì si concentreranno sull’analisi delle immagini del film della settimana, a cui si assoceranno di volta in volta riflessioni sugli altri sensi (l’olfatto, l’udito, il gusto, il tatto).

Mercoledì 6 novembre 2013 (ore 21.00) è in programma la proiezione di Io e te di Bernardo Bertolucci, tratto dall’omonimo romanzo dello scrittore Niccolò Ammaniti, che sarà al centro della conferenza, legata al tema dell’olfatto, in programma venerdì 8 novembre 2013 (ore 21:00). Lorenzo, quattordicenne introverso che vive con difficoltà i rapporti con i suoi genitori e i compagni, decide di prendersi una vacanza chiudendosi in cantina, mentre tutti credono che lui sia partito per la settimana bianca. Per un’intera settimana lascerà fuori dalla porta tutti i conflitti e le pressioni perché diventi un adolescente normale. Decide di vivere qualche giorno in completo isolamento, con la sola compagnia di libri horror, lattine di coca-cola, scatolette di tonno e un formicaio da guardare al posto della TV. L’imprevisto però è letteralmente alla porta. Olivia, la sorellastra quasi sconosciuta, piomba nella cantina alla ricerca di alcuni suoi oggetti e irrompe nella vita di Lorenzo rovinando i piani della sua fuga dalla realtà. Proiettato in occasione del 65° festival di Cannes fuori concorso, con Io e te Bertolucci torna a parlare dell’individuo e dei suoi conflitti interiori e con il mondo esterno. Emblematici i protagonisti: un ragazzo con difficoltà di rapporto con genitori e compagni e una ragazza che, a modo suo, tenta di evadere dalla realtà.

CALENDARIO PROSSIMI APPUNTAMENTI:

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Centro Culturale Livia Bottardi Milani
piazza Vittorio Veneto 14 Pegognaga (MN)
tel. 0376 5546401
biblioteca@centroculturalepegognaga.it

Informazioni per la stampa:
Fondazione Aida // Ufficio Stampa – Monica Fattorelli Tel. 045/8001471-045/595284 – stampa@f-aida.it www.fondazioneaida.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *