A Mantova il Carnevale 2014 è ecologico


Arriva il carnevale che ama l’ambiente. A Mantova carnevale ecologico per sensibilizzare la comunità sul rispetto delle risorse

Carnevale 2014 MantovaAnche il carnevale può essere un’occasione per parlare di ambiente. Parte A carnevale la maschera me la faccio io, iniziativa dedicata ai bambini e ai ragazzi della provincia di Mantova per sensibilizzarli al valore del riciclo e del riuso, per il rispetto dell’ambiente.

Sabato 22 e domenica 23 febbraio 2014 speciali laboratori didattici insegnano a realizzare maschere riciclate.

La maschera me la faccio io è un evento incentrato sul tema del riciclo e del consumo intelligente, che ha come protagonisti i bambini e i ragazzi del nostro territorio.

L’iniziativa prende spunto dal Carnevale, periodo di giochi e travestimenti, per trasformarlo in una occasione di riflessione sul tema del consumo oculato e del rispetto delle risorse.

Consiste in laboratori che insegnano ai bambini a riutilizzare i costumi di carnevale degli anni precedenti oppure a riciclarne di già posseduti, semplicemente riadattandoli e abbellendoli con nuovi particolari, senza spendere nulla.

Lo scopo è quello di promuovere una nuova cultura: il corretto utilizzo e riutilizzo degli oggetti che fanno parte della nostra quotidianità, attraverso l’abitudine a considerare ciò che è ritenuto vecchio come una risorsa, qualcosa che può essere riciclato e recuperato per altri usi, consentendo anche di risparmiare e non sprecare denaro.

Tutto questo, senza togliere nessuno degli ingredienti che fanno tanto amare il carnevale a piccoli e grandi: fantasia, divertimento, desiderio di vestire panni inediti e diversi rispetto alla quotidianità, voglia di stare insieme.

Anzi, tutto ciò viene proposto in una veste originale, che eleva al massimo grado la creatività e la voglia di stupire. Come? Creando maschere uniche e personalizzate, con l’utilizzo di qualunque tipo di materiale, senza spendere nulla, lasciando semplicemente spazio alla fantasia.

In questo modo si intende creare un’occasione di divertimento sano e di socialità, liberando la creatività e soprattutto dimostrando che ogni oggetto è una risorsa da utilizzare e riutilizzare.

A Carnevale la maschera me la faccio io è un piccolo passo verso un approccio più parsimonioso e ponderato nei confronti dell’ambiente e delle risorse che ci fornisce, per rendere possibile lo sviluppo sostenibile.

L’iniziativa – che si svolge presso il Centro Commerciale La Favorita di Mantova – prevede l’organizzazione di LABORATORI di creatività nei giorni di Sabato 22 e Domenica 23 febbraio 2014: personale qualificato aiuterà i bambini a utilizzare al meglio materiali di scarto per trasformarli in maschere personalizzate, originali e creative.

La sfida è lanciata e a coglierla, soprattutto in questo momento di crisi, sono tantissimi: perché spendere per un abito di carnevale già pronto e confezionato, quando è possibile inventarlo, costruirne uno assolutamente personale, originale, unico e bellissimo?

Gli appuntamenti: Sabato 22 e Domenica 23 febbraio 2014 l’educazione ambientale si fa creando bellissime maschere riciclate!

Il primo appuntamento è per Sabato 22 febbraio alle ore 16.00! Grazie ad un laboratorio gestito da personale didattico, i più piccoli potranno acquisire abilità nel costruire manufatti originali con materiali riciclati, dando sfogo alla loro creatività e fantasia. Con l’utilizzo di materiali semplici – carta, stoffa, oggetti che non si usano più, bottoni, etc. – verranno magicamente realizzate maschere colorate e bellissime; e saranno proprio i bambini a vederle nascere dalle loro mani, scoprendo che riciclare è divertente e utile per salvaguardare l’ambiente.

Domenica 23 febbraio, ancora laboratori e alle ore 18.00 grande sfilata delle maschere riciclate con assegnazione di premi a carattere didattico a quelle più significative!

Segreteria Organizzativa
Dott.ssa Luisa Gasparetto | Indalo Comunicazione
Tel +39 051 0933400 | Fax +39 051 6569327 e-Mail: segreteria2@indalo.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *