Sveva Casati Modignani presenta il suo libro Palazzo Sogliano a Marmirolo 07/03/2014


Prosegue la rassegna “Apprendimento senza tempo” in programma a Marmirolo (MN). Venerdì 7 marzo 2014 alle ore 17.00 la scrittrice best-seller SVEVA CASATI MODIGNANI sarà ospite presso la Biblioteca comunale per presentare il suo ultimo libro “PALAZZO SOGLIANO”.

Sveva Casati Modignani, scrittriceL’autrice dei best seller al femminile che da tanti anni tiene inchiodate le lettrici, Sveva Casati Modignani, un fenomeno editoriale unico in Italia, con oltre 11 milioni di copie vendute, tradotta in più di venti paesi, arriva a Marmirolo (MN).

L’appuntamento con la signora del romanzo rosa italiano è per venerdì 7 marzo 2014 alle ore 17.00 presso la Biblioteca Comunale di Marmirolo, occasione in cui presenterà al pubblico il suo ultimo libro “Palazzo Sogliano” (Sperling & Kupfer, 2013).

Ambientato nel mondo dei coralli di Torre del Greco, protagonista dell’ultimo romanzo della Modignani è la famiglia Sogliano, una nobiltà rosso corallo: Orsola, moglie di Edoardo, scesa al sud per amore con una vita perfetta che sembra andare in frantumi quando muore il marito.

L’appuntamento s’inserisce nel cartellone di conferenze marmirolesi “Apprendimento senza tempo”, organizzate dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Marmirolo in collaborazione con il centro sociale AUSER la Torre, Fondazione Aidae, e COOP consumatori Nord-est. Ad ingresso libero e gratuito, l’evento è moderato da Marianna Filippini.

Scheda del libro
È una sera di maggio quando a Palazzo Sogliano, settecentesca dimora dell’omonima dinastia di corallari a Torre del Greco, squilla il telefono. L’intera famiglia è riunita per il pranzo: Orsola, moglie di Edoardo, i loro cinque figli, la suocera Margherita e le sue due figlie. Stanno tutti aspettando che Edoardo ritorni. È Orsola a rispondere, e apprende dalla voce formale di un poliziotto la morte del marito in un incidente d’auto. Il colpo è tremendo: trent’anni d’amore spazzati via in un istante. Orsola non può sapere che quella morsa di dolore feroce che la attanaglia si trasformerà tra breve in un dolore ancora più profondo, nel momento in cui scopre una serie di foto recenti del marito in compagnia di un bel bambino dagli occhi a mandorla, che si firma: «Tuo figlio Steve». Da questo incipit fulminante Sveva Casati Modignani ci conduce a ritroso nel tempo per raccontarci l’amore di Orsola – milanese libera e indipendente, figlia di un ciabattino – e di Edoardo – erede della più importante famiglia di corallari di Torre; ma anche la storia della matriarca Margherita, vera donna del Sud, orgogliosa, appassionata e dal cuore generoso; e di quel bambino comparso dal nulla.

Biografia
SVEVA CASATI MODIGNANI è una delle firme più amate della narrativa contemporanea: i suoi romanzi, tradotti in venti paesi, hanno venduto fino a oggi oltre undici milioni di copie. Tra i motivi di tanto gradimento, la ricchezza delle trame e dei contenuti, capaci di ripercorrere – attraverso le vicende familiari e sentimentali dei protagonisti – la storia del nostro paese, i mutamenti sociali, quelli economici e il ruolo della donna nel contesto reale di ieri e di oggi. L’autrice vive da sempre a Milano nella stessa casa dove è nata e che apparteneva a sua nonna.

INFO
Biblioteca Comunale di Marmirolo Piazza Roma, 2 – Marmirolo (MN)
Tel 0376 466711 – biblioteca@comune.marmirolo.mn.it

Fondazione Aida
tel. 045.8001471 / 045.595284 fax 045.8009850 e-mail: fondazione@f-aida.it – www.fondazioneaida.it – www.facebook.com/fondazioneaida

Ufficio Stampa // Fondazione Aida
Monica Fattorelli – Tel. 045 8001471-045 595284 Fax 045 8009100 stampa@f-aida.it www.fondazioneaida.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *