Il Porto dei piccoli al Festivaletteratura di Mantova 2014


Il Porto dei piccoli sbarca a Mantova

Il Porto dei piccoli OnlusMantova d’a-Mare” è il titolo dell’iniziativa che l’associazione Il Porto dei piccoli Onlus presenterà a Mantova in occasione del Festivaletteratura, dal 3 al 7 settembre 2014.

Anche in questa edizione l’Associazione coinvolgerà gratuitamente i piccoli in cura presso l’A.O. “Carlo Poma”, gli alunni delle scuole e i bimbi che parteciperanno al Festival con una serie di attività dedicate. Tutti i giorni ai bambini in cura presso gli ospedali di Mantova, Asola e Pieve di Coriano, sarà offerto un ricco programma di animazione in cui si alterneranno laboratori ludico-didattici, spettacoli teatrali e attività itineranti aventi come filo conduttore il mare.

Gli operatori del Porto dei piccoli porteranno un’autentica “ondata” di divertimento e gioia in corsia, senza dimenticare nozioni di biologia marina, musica e tanto altro ancora!

Durante la settimana del Festival l’Associazione proporrà anche attività dedicate specificatamente alle scuole aderenti, per sensibilizzare gli alunni alla realtà ospedaliera e insegnare, attraverso il divertimento, il rispetto della natura, del mare e comunicare valori come amicizia e solidarietà.

I laboratori, i giochi e gli spettacoli sono infatti studiati per coinvolgere i bimbi in momenti di divertente apprendimento, facendo loro acquisire familiarità con il materiale ospedaliero e di riciclo, trasformato per magia in simpatici personaggi o animali, per non avere più paura di siringhe, medici o medicine e per comprendere la realtà dei bambini in cura in ospedale, dove, insieme, si può guarire.

Dal 3 al 7 settembre 2014 tutti i piccoli presenti al Festivaletteratura potranno partecipare ai laboratori presso lo stand in Piazza Sordello ed assistere agli spettacoli teatrali presso il Teatro Santa Maria della Carità.

Tra le rappresentazioni, messe in scena dalla Compagnia “Pesci da palcoscenico”, costituita da operatori dell’Associazione, ci sarà anche “Giorgino e l’ambulatorio sottomarino”, l’avventura sottomarina di un bimbo, metafora della lotta contro la malattia. In occasione di questa edizione del Festival, Il Porto dei piccoli presenterà il nuovo gioco dell’oca ispirato alla favola e, a sorpresa, i bambini potranno vivere davvero le avventure di Giorgino, giocando in prima persona come.. pedine umane!

Durante la manifestazione si introdurrà il Corso di Formazione per Volontari dell’Associazione, in programma a Mantova con il patrocinio dell’A.O Carlo Poma e in collaborazione con Abeo Mantova, per garantire una presenza costante nelle strutture del territorio. Un momento particolare sarà l’open day all’AbeoNave nella pediatria dell’ospedale di Asola.

Il 5 settembre i bimbi presenti, quelli operati nel tempo dalla struttura e tutti coloro che vorranno partecipare potranno assistere allo spettacolo di Giorgino, per trascorrere insieme una giornata davvero speciale.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *