I vini della Croazia – Banco assaggio a Volta Mantovana 04/05/2015


ONAV alla scoperta dei vini croati a Volta Mantovana (MN)Lunedì 4 maggio 2015 dalle ore 19.30 alle ore 23.30 c/o Palazzo Gonzaga Guerrieri a Volta Mantovana (Via Beata Paola Montaldi n. 15) Onav Lombardia in collaborazione con Ambasciata della Croazia a Roma e Consolato generale della Repubblica di Croazia a Milano è lieta di presentare una magnifica rassegna riferita ai vini Croati.

Conosceremo i vini della terra croata in un grande banco d’assaggio dedicato alle sue regioni, Dalmazia, Zagorje e Slavonia.

Se si guarda all’Est europeo, sono molti i Paesi di lunghe e nobili tradizioni vitivinicole, che si stanno gradualmente affacciando, con grande entusiasmo, alla produzione di vini di qualità, anche grazie all’afflusso di investimenti stranieri. Sono terre da scoprire ad apprezzare, che a volte regalano grandi soddisfazioni con vini prodotti da vitigni autoctoni o internazionali.

La Croazia è una di queste. La sua viticoltura è caratterizzata dalla presenza di numerosi vitigni autoctoni, uno dei quali, il Crljenak Kaštelanski, ha ottenuto grande fortuna altrove con i “sinonimi” (si tratta in realtà di cloni diversi) di Primitivo e Zinfandel.

La regione più rinomata è la Dalmazia, per la molteplicità dei suoli e delle caratteristiche dei vitigni, il più noto dei quali è oggi il Plavac Mali, varietà anch’essa parente del Primitivo, che sulla penisola di Peljesac dà vini potenti, fruttati e di notevole tenore alcolico, in via di affermazione anche sui mercati internazionali. Ottimo anche il Babic, coltivato specialmente attorno a Primosten, le cui uve danno vini meno colorati rispetto al Plavac Mali, ma più eleganti. Tra i vitigni a bacca bianca, i più conosciuti sono invece il Pošip, la Marastina (della famiglia delle Malvasie) e il Debit (il Pagadebit Italiano).

All’interno, nella Slavonia e Zagorje, si coltivano principalmente le varietà tipiche di Austria e Ungheria. Oltre al banco d’assaggio, per chi vorrà approfondire le conoscenze di queste regioni con i loro vitigni, presso il salone delle feste si terrà una degustazione guidata.

Programma:

  • Ore 19.30 apertura banchi assaggio presso scuderie
  • Ore 21.00 – 22.00 degustazione guidata presso salone delle feste
  • Ore 23.30 chiusura banchi assaggio

Il contributo di partecipazione è fissato in €10.00 per i soci, €15.00 per i non soci.

L’evento è aperto a tutti.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *