Valore al Merito, kermesse dedicata al valore delle donne 5-6 marzo 2016 alla Favorita di Mantova


DOPO IL SUCCESSO DELLE PASSATE EDIZIONI IL 5 E IL 6 MARZO 2016 TORNA VALORE AL MERITO, LA KERMESSE DEDICATA AL VALORE DELLE DONNE.
PER LA PRIMA VOLTA LA MANIFESTAZIONE COINVOLGERÀ OSPITI DI FAMA INTERNAZIONALE CON SPETTACOLI E PERFORMANCE DA NON PERDERE

Valore al Merito 2016 Mantova Centro Commerciale La FavoritaE’ iniziato il countdown verso Valore al Merito, la due giorni di eventi per promuovere il ruolo della donna nella società e valorizzare le figure femminili di Mantova, grazie alla collaborazione di associazioni di volontariato e culturali della città.

Come ogni anno, sarà il centro commerciale La Favorita ad ospitare l’iniziativa che prenderà il via sabato 5 marzo 2016 alle ore 16:00 con Note in Rosa a cura dell’ASD Just in Fit che farà divertire i presenti con balli ed esibizioni di danza. Per i più piccoli vi sarà il laboratorio d’arte Giochi di Mimosa con la creazione di biglietti d’auguri speciali e la narrazione di storie per scoprire che cos’è la Festa della mamma.

Un social contest dal titolo #Siamo tutte Venere – perché la bellezza è uno stato d’animo coinvolgerà gli operatori del centro commerciale e i clienti che dovranno farsi fotografare con la faccia al posto dei viso della celebre Venere del pittore fiorentino Botticcelli. Un modo originale per celebrare non solo la donna, ma anche Mantova Capitale italiana della cultura 2016.

Domenica 6 marzo 2016 si alzerà il sipario alle ore 15:30 con i bravissimi ballerini di ASD Salsa Style Mantova e con il corso di autodifesa gratuito a cura del maestro Alessandro Zangara dell’associazione Sportiva Self Defense Team Mantova. Alle ore 16:30 Donne di ieri e Donne di oggi grazie alla presenza di Maria Zuccati, vicepresidente dell’ANPI di Mantova e tra le prime donne elette in consiglio comunale e Francesca Tellini Assessore alla Cultura del Comune di Pegognaga. Intorno alle 17.00 il momento più atteso: la consegna del trofeo Valore al Merito alla donna che ha ricevuto più segnalazioni da parte dei cittadini. L’obiettivo dell’iniziativa – spiega Daniele Franzetti Direttore del centro commerciale – è quello di far conoscere l’impegno e l’esperienza di quelle donne che si sono distinte per passione e meriti in diversi ambiti e possono essere considerate un esempio concreto per tutti. Le candidate potranno essere pescate dal mondo del volontariato, dalla scuola o dalla cultura, ma anche persone che eccellono per generosità o creatività. Al fianco degli organizzatori ci sarà Radio Bruno che avrà il compito di raccogliere le segnalazioni. I nominativi, corredati da una breve descrizione, potranno essere inviati fino a giovedì 3 marzo all’indirizzo mail redazionemantova@radiobruno.it oppure segnatati sulla pagina facebook Ultimissimantova.

Ad aggiudicarsi il Trofeo Donna dell’anno lo scorso anno era stata la Dirigente dell’Istituto E. Fermi di Mantova, Cristina Bonaglia insieme ad Aiste Andriulionyte, compagna di Marco Sguaitzer ex calciatore colpito da Sla. La manifestazione si concluderà con un aperitivo in musica grazie alla performance musicale del Coro Armonia e del gruppo corale Amici Insieme che interpreteranno diversi brani dedicati all’universo femminile. L’evento è organizzato in collaborazione con Radio Bruno e Ultimissime Mantova e con il patrocinio del Comune di Mantova, del CONI, dello CSEN, dell’ANT, dell’associazione Matile, della UIL e di Nuova Cronaca.

NOVITA’ EDIZIONE 2016 TRA GRANDI NOMI E ARTE BOVO TOUR ARRIVA AL CENTRO LA FAVORITA GRAZIE AD UN PREMIO SPECIALE
Mantova quest’anno è la Città della Cultura 2016 e in occasione della Kermesse consegneremo un premio speciale a tre grandi donne italiane che sono:

  • Pia Tuccitto artista e famosa cantautrice italiana, ha scritto brani per Vasco Rossi, Patty Pravo e Irene Grandi
  • Federica Lisi Bovolenta, stella della pallavolo femminile, azzurra ai Mondiali juniores e Universiadi in Nazionale, moglie di Vigor Bovolenta, il campione di volley mancato improvvisamente tre anni fa.
  • Cecilia Camellini, la nuotatrice italiana non vedente, campionessa europea, mondiale e paralimpica nello stile libero e nel dorso.

Dalle ore 17:30 Federica Lisi Bovolenta e Pia Tuccitto presenteranno alcuni brani tratti dallo spettacolo teatrale IO E LEI che sta girando l’italia riscuotendo grande successo. Un reading originale che alterna letture tratte da “Noi non ci lasceremo mai ” ( il libro scritto da Federica con Anna Cherubini – Ed. Mondadori 2013) a brani musicali scritti dalla cantautrice in oltre vent’anni di carriera, creando un’incredibile assonanza di emozioni. Ad aprire lo spettacolo vi saranno le Steri Strip band rock al femminile che negli ultimi anni si è esibita tante volte in città e in provincia. La band mantovana, è formata da Alice Bertolotti, Paola Formizzi, Francesca Marchini, Ilaria Bandini e Valeria Tirelli. Suoni non conformi, tra rabbia e dolcezza. Indubbiamente merce rara nella nostra provincia.

TESTIMONE SILENZIOSE: MOSTRA ITINERANTE SULLE VICENDE DI GENERE
Sarà inaugurata mercoledì 2 marzo la mostra Testimoni silenziose, con lo scopo di dar voce a tutte le donne che, vittime della forma più estrema di violenza maschile, non possono più parlare. La mostra consiste in 20 sagome di donne, che vengono annualmente aggiornate con i nomi e le storie delle donne vittime di femminicidio dell’anno precedente, e trae ispirazione dall’iniziativa internazionale Silent Witness. Sebbene siano “silenziose”, le Testimoni urlano allo spettatore la loro storia e lanciano un messaggio d’allarme alle istituzioni affinché adottino azioni concrete per proteggere le donne vittime di violenza. La mostra ha toccato tantissimi Comuni italiani, ma è arrivata anche a Strasburgo presso il Consiglio d’Europa. Lo scopo è quello di creare coscienza sul femminicidio e non dimenticare le sue vittime.

Vedi: Donne vincitrici Valore al Merito 2016 Mantova




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *