Moda e spettacolo domenica 17 aprile 2016 alla Favorita di Mantova


moda centro commerciale La Favorita MantovaSi entra nel pieno della nuova stagione, tra voglia di cambiare e tante nuove proposte Voglia di colori, di uscire, di tempo libero e divertimento, di stare in compagnia, magari sfoggiando un nuovo accessorio o un capo di tendenza. La primavera è così: scatta il desiderio di rinnovarsi, di cambiare, lasciando da parte il grigio e la noia dell’inverno.

E non mancano gli appuntamenti in città: è dedicato alla moda quello ospitato domenica 17 aprile 2016 dal centro commerciale La Favorita, che allestisce una passerella dove sfileranno modelle e modelli indossando bellissimi capi e accessori della stagione primavera/estate, per un evento che unisce moda e bellezza, glamour e divertimento.

Dalle ore 16.30, vedremo le proposte e le tendenze per la nuova stagione dei negozi del centro: abbigliamento e accessori per offrire un piacevolissimo spettacolo, oltre a idee e suggerimenti per realizzare un look moderno e attuale.

Ospiti d’eccezione Favo e Rita, le mascotte del centro che insegnano a rispettare le regole Per i più piccoli, domenica arrivano anche Favo e Rita, le simpatiche mascotte del centro, i personaggi con le sembianze di due cagnolini/husky che amano l’ambiente e lo rispettano, riciclano e recuperano i materiali, difendono la natura, ma rispettano anche le regole. Si sforzano di fare sport e di scegliere cibi sani; amano leggere.

Ricordiamo che le scuole stanno realizzando i lavori per partecipare al concorso Un’identità per Favo e Rita, un contributo all’impegno degli insegnanti sul fronte dell’educazione civica, per sensibilizzare tutta la comunità su temi importanti, attraverso il coinvolgimento educativo e creativo dei più piccoli.

Prosegue intanto la raccolta dei tappi, finalizzata a sostenere lo smaltimento corretto dei rifiuti, ma anche ad aiutare le scuole del territorio: infatti il denaro proveniente dalla vendita dei tappi verrà destinato a istituti scolastici di Mantova e provincia.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *