Festival Artisti di Strada Famille De La Rue a Mantova 6-7-8 maggio 2016


Famille De La Rue
Festival Internazionale Artisti di Strada
3a edizione
Mantova
6-7-8 maggio 2016

Nel weekend del 6-7-8 maggio 2016 si svolgerà a Mantova il Festival Internazionale degli Artisti di Strada Famille De La Rue, organizzato dall’Associazione Arte dell’Assurdo. Alcuni eventi si svolgeranno nell’ambito di Mantova Vive, la notte bianca del 7 maggio 2016.

Programma

Festival Artisti di Strada Famille De La Rue Mantova 2016Venerdì 6 maggio 2016

17.40 – PIAZZA ERBE
STEFANO CANIATO LA FAMIGLIA (Musica dal vivo): preludio all’inaugurazione della Terza Edizione del Festival. L’organico è inusuale perchè formato da tre fratelli di 10, 14 e 16 anni e dai loro genitori. Propongono un allegro repertorio che va dal jazz alla musica sudamericana al barocco.

18.00 – PIAZZA ERBE E ROTONDA SAN LORENZO
FOLLIE IN FIORE: Intrecci-AMO-ci fa sbocciare la Rotonda di San Lorenzo con una gara all’ultimo respiro. Due squadre del Corpo Vigili del Fuoco si daranno filo da torcere per terminare l’addobbo della più antica chiesa Matildica della nostra città. Condurrà il gioco Gianni Veronesi.

19.00 – PIAZZA MARCONI
HOOPELAI: Andreanne Thiboutot coinvolgerà il pubblico con l’umorismo e i virtuosismi dell’Hula Hoop.

19.45 – PIAZZA ERBE
CON GAFAS Y A LO LOCO: Marionette musicali di Toni Dimondi, una miscela di umorismo in un clima di magia e allegria. Due marionette, un fantasma dalla risata facile e un chitarrista con un tremendo terrore da palcoscenico dimostreranno il loro grande talento per la musica. Mossi attraverso i fili stabiliscono un linguaggio senza parole dove i movimenti e la musica basteranno a creare un sogno.

20.00 – PIAZZA SORDELLO
BLINK CIRCUS: Uno spettacolo itinerante in stile anni ’20 in un piccolo chapiteau dove all’interno si trovano 6 installazioni in miniatura contenenti fotografie in stile surrealista-circense da osservare con speciali lenti. Una fiaba fotografica realizzata dall’artista Lorenzo Mastroianni. Lo spettatore verrà avvolto in questo percorso onirico da musiche di Edith Piaf e da luci e suoni che accompagneranno il tragitto alla scoperta di questo mondo senza limite di tempo. Apertura con letture di poesie di Simone Rega tratte dal libro ll Testamento del clown.

20.30 – PIAZZA ERBE
Musica dal vivo.

21.00 – PIAZZA MANTEGNA
ON AIR: Un pazzo DJ (Andrea Fidelio) manipola vinili, cappelli e spettatori ad un ritmo entusiasmante e coinvolgente. Un One Man Show che vi sintonizza sulla buona onda.

21.00 – PIAZZA SORDELLO
MOSCHE DI VELLUTO GRIGIO: Amanti del Folk irlandese e delle ballate malinconiche rilette in chiave punk, gli MVG hanno dato vita ad una nuova proposta musicale italiana.

21.45 – PIAZZA MANTEGNA
INSTANT LIGHT: La maestosità del fuoco di Yara la Dalia Nera si plasma con la danza come movimento dell’anima. L’avvolgente velo di calore coinvolge con sensazioni primordiali e risveglia ancestrali vibrazioni.

EVENTI COLLATERALI

  • GESSETTI, STRACCI E SANTINI (Via Cesare Battisti): E’ l’opera d’arte effimera quella dei madonnari: nasce per strada e non è destinata a durare nel tempo. Come non portare a Mantova i pittori di Strada? Gabriella Romani e le sue allieve (Gruppo G.A.M.).
  • IL BORGO DEL MISTERO (Via Goito): Nel Borgo del mistero fatevi incantare da “La Dama degli Occhi” che sa leggervi l’anima nel profondo attraverso l’iride. Accompagnati da Manuele Dalcesti il rituale continua con i tarocchi di Roberto e la cartomanzia di Samarah la Zingara. I musicisti Mario Mari e Lorenzo Barni poeti randagi saranno accompagnati da Sharon Massoli ballerina etnica.
  • MERCANTE IN FIORE (Piazza delle Erbe Balcone Casa del Mercante): Il balcone della Casa del Mercante fiorirà in una primavera di colori grazie all’installazione di Monica De Mitri realizzata in collaborazione con Intrecci-AMO-ci.
  • MOSTRA QUADRI (Loggia del Grano): “Artista eclettica dal senso dell’infinito… Nell’opera finita o non finita, Marinella Rapetta trasporta nella follia dei colori un criptico mondo interiore caratterizzato da forti contrasti. Una Marinella iperrealista, una Marinella surreale e una Marinella elegantemente fumettante. Da questo mix di contrasti nascono in perfetto equilibrio i suoi autoritratti”. Dott. Giorgio Grasso Storico e Critico d’arte.
  • ALTRO FARE (Piazza Sordello): Tessuto e Polistirolo si fondono in un’opera creando un’installazione unica nel suo genere. Associazione A.N.F.F.A.S e Pietro Mattioli.
  • LUDO PUZZLE GIOCA LA PIAZZA (Piazza Sordello): Ludo Puzzle è una compagnia con sede a Granada. Si tratta di 30 giochi tradizionali di grandi dimensioni in legno, tutti lavorati artigianalmente. I bambini saranno accompagnati per riscoprire il piacere di giocare in strada.
  • CENERENTOLA SCALZA (Piazza Sordello): L’installazione di Arte dell’Assurdo realizzata dal progetto Intrecci-AMO-ci è rappresentata da una Roulotte trainata da una bici realizzata dall’artista Francesco Cozzani.
  • ON THE ROAD! (Piazza Sordello): Performance di pittura dal vivo di RAUL AMOROS. Rappresenta opere in diretta che diventano installazioni artistiche, la costante della sua arte è l’integrazione con il pubblico.
  • FATINE (Piazza Sordello): Grazie a Officina del Talento il pubblico potrà interagire con le Fatine de La GRANDE notte Bianca dei bambini facendo un selfie ed essere protagonista del Festival degli Artisti di Strada.
  • CINEM/ARTE DI STRADA… QUANDO I GIOVANI FILMAKERS INCONTRANO GLI ARTISTI DI STRADA: I giovani filmakers della scuola di FilmMaking FilmSchool Mantova realizzeranno un prodotto audiovisivo per le vie del centro storico documentando dal vivo gli eventi del Festival degli Artisti di Strada. Coltiv/Arti.
  • LES GARÇONS DE LA RUE (itinerante): Il tredicenne Francesco Paduos si cimenterà in uno spettacolo di prestidigitazione itinerante nei principali locali del centro storico.

Sabato 7 maggio 2016

11.00 – PIAZZA ERBE
CON GAFAS Y A LO LOCO: Marionette musicali di Toni Dimondi, una miscela di umorismo in un clima di magia e allegria. Due marionette, un fantasma dalla risata facile e un chitarrista con un tremendo terrore da palcoscenico dimostreranno il loro grande talento per la musica. Mossi attraverso i fili stabiliscono un linguaggio senza parole dove i movimenti e la musica basteranno a creare un sogno.

11.40 – PIAZZA MANTEGNA
ALTO LIVELLO: Spettacolo cult del teatro di strada italiano di Pietro Rasoti. E’ un contenitore di tanti sketch comici, di grande impatto visivo. E’ uno spettacolo senza parole, tutto improntato al fascino della figurazione dove l’illusionismo e il trasformismo si manifestano sui trampoli.

15.00 – ITINERANTE
FATINE DELLA GRANDE NOTTE BIANCA DEI BAMBINI: Le fatine della Officina del Talento saranno il punto di riferimento dei bambini nel TOUR degli spettacoli del La GRANDE Notte Bianca dei Bambini.

15:00 – PIAZZA ERBE
CON GAFAS Y A LO LOCO: Marionette musicali di Toni Dimondi, una miscela di umorismo in un clima di magia e allegria. Due marionette, un fantasma dalla risata facile e un chitarrista con un tremendo terrore da palcoscenico dimostreranno il loro grande talento per la musica. Mossi attraverso i fili stabiliscono un linguaggio senza parole dove i movimenti e la musica basteranno a creare un sogno.

16.00 – PIAZZA MARCONI
VISIONI D’INCANTO: Uno spettacolo originale di Federico Pieri, uno show teatrale dove Chico, un uomo forzuto, tenterà un numero molto pericoloso. Inserirà la testa all’interno di un pallone del diametro di 180 cm per poi venirne completamente inglobato.

16.00 – PIAZZA SORDELLO
TRACCE DI SETA (ON THE ROAD): Performance di pittura dal vivo di RAUL AMOROS (ON THE ROAD) sul divano realizzato da Casa della Poltrona in collaborazione con Intrecci-AMO-ci. A colpi di pennello i tessuti si fondono in una esplosione di emozioni colorate dando vita al “divano come opera d’arte”.

17.00 – FERMATA CONCORDIA
PHOTOBOX TRUCCHI FLUO LUMINESCENTI di VICKY: Trucchi luminescenti per una serata piena di divertimento e mistero! I trucchi (anallergici per viso) di Very Laboratorio reagiscono alla luce wood regalando ai bambini un’esperienza unica da immortalare con un selfie nel photobox allestito per l’occasione.

17.00 – LOGGIA DEL GRANO
PUPPURRI’: Uno spettacolo di Italo Pecoretti in cui lamusica fa da filo conduttore, colonna sonora, sulla quale si muovono personaggi buffi e malinconici. Pupazzi, burattini, bruchi che si trasformano in farfalle e volano via.

17.45 – PIAZZA MANTEGNA
ALTO LIVELLO: Spettacolo cult del teatro di strada italiano di Pietro Rasoti. E’ un contenitore di tanti sketch comici, di grande impatto visivo. E’ uno spettacolo senza parole, tutto improntato al fascino della figurazione dove l’illusionismo e il trasformismo si manifestano sui trampoli.

18.00 – SANT’AGNESE N.10
IL CAMMINO DI SANTIAGO TRA SPIRITUALITA’ ED ARTE a cura del Prof. Riccardo Maria Braglia: Una chiacchierata con la Guida Spirituale Manuele Dalcesti tra spiritualità ed arte attraverso le esperienze vissute ed i punti di vista culturale, sentimentale ed esistenziale.

18.30 – PIAZZA CONCORDIA
EVOLUZIONE E METAMORFOSI: Acrobazia e Danza aerea con Loretta Morrone. Un mondo incantato di acrobazie vorticose ad altezze vertiginose per una piccola storia che rappresenta la metafora della continua trasformazione della natura, dell’uomo e dell’universo.

19.00 – LOGGIA DEL GRANO
TRANSYLVANIA CIRCUS: Le marionette del Trasylvania Circus di Italo Pecoretti sono misteriose e strane creature: uomini drago, fantasmi e acrobati, licantropi, vampiri che si esibiranno nell’arte del trasformismo.

20.00 – PIAZZA SORDELLO
BLINK CIRCUS: Uno spettacolo itinerante in stile anni ’20 in un piccolo chapiteau dove all’interno si trovano 6 installazioni in miniatura contenenti fotografie in stile surrealista-circense da osservare con speciali lenti. Una fiaba fotografica realizzata dall’artista Lorenzo Mastroianni. Lo spettatore verrà avvolto in questo percorso onirico da musiche di Edith Piaf e da luci e suoni che accompagneranno il tragitto alla scoperta di questo mondo senza limite di tempo.

20.45 – PIAZZA MANTEGNA
ALTO LIVELLO: Spettacolo cult del teatro di strada italiano di Pietro Rasoti. E’ un contenitore di tanti sketch comici, di grande impatto visivo. E’ uno spettacolo senza parole, tutto improntato al fascino della figurazione dove l’illusionismo e il trasformismo si manifestano sui trampoli.

21.00 – SANT’AGNESE N.10
OMBRE NEL DESERTO: Sopra un tavolo luminoso l’artista Federico Pieri modella la sabbia con le proprie mani, dando vita a disegni e ombre che si susseguono sotto gli occhi degli spettatori, tutto eseguito a tempo di musica.

21.00-23.00 – PIAZZA SORDELLO
ROYAL CIRCUS OSTRICA LA VERA ORCHESTRA DEL CIRCO PANIKO: Gli artisti del Circo Paniko presentano dal vivo un repertorio tratto dal loro CD dal titolo DIXIEBALKANCUMBIA.

21.30 – PIAZZA CONCORDIA
EVOLUZIONE E METAMORFOSI: Acrobazia e Danza aerea con Loretta Morrone. Un mondo incantato di acrobazie vorticose ad altezze vertiginose per una piccola storia che rappresenta la metafora della continua trasformazione della natura, dell’uomo e dell’universo.

22.00 – PIAZZA CANOSSA
HOOPELAI: Andreanne Thiboutot coinvolgerà il pubblico con l’umorismo e i virtuosismi dell’Hula Hoop.

23.00 – PIAZZA CANOSSA
ON AIR: Un pazzo DJ (Andrea Fidelio) manipola vinili, cappelli e spettatori ad un ritmo entusiasmante e coinvolgente. Un One Man Show che vi sintonizza sulla buona onda.

EVENTI COLLATERALI

  • GESSETTI, STRACCI E SANTINI (Via Cesare Battisti): E’ l’opera d’arte effimera quella dei madonnari: nasce per strada e non è destinata a durare nel tempo. Come non portare a Mantova i pittori di Strada? Gabriella Romani e le sue allieve (Gruppo G.A.M.).
  • IL BORGO DEL MISTERO (Via Goito): Nel Borgo del mistero fatevi incantare da “La Dama degli Occhi” che sa leggervi l’anima nel profondo attraverso l’iride. Accompagnati da Manuele Dalcesti il rituale continua con i tarocchi di Roberto e la cartomanzia di Samarah la Zingara. I musicisti Mario Mari e Lorenzo Barni poeti randagi saranno accompagnati da Sharon Massoli ballerina etnica.
  • MERCANTE IN FIORE (Piazza delle Erbe Balcone Casa del Mercante): Il balcone della Casa del Mercante fiorirà in una primavera di colori grazie all’installazione di Monica De Mitri realizzata in collaborazione con Intrecci-AMO-ci.
  • FOLLIE IN FIORE INSTALLAZIONE DI YARN BOMBING (Rotonda di San Lorenzo): Intrecci-AMO-ci presenta un romantico addobbo floreale della Rotonda di San Lorenzo eseguito da varie associazioni di disabili, istituti geriatrici, ospiti della Casa Circondariale di Mantova e cittadini mantovani.
  • MOSTRA QUADRI (Loggia del Grano): “Artista eclettica dal senso dell’infinito… Nell’opera finita o non finita, Marinella Rapetta trasporta nella follia dei colori un criptico mondo interiore caratterizzato da forti contrasti. Una Marinella iperrealista, una Marinella surreale e una Marinella elegantemente fumettante. Da questo mix di contrasti nascono in perfetto equilibrio i suoi autoritratti”. Dott. Giorgio Grasso Storico e Critico d’arte.
  • ALTRO FARE (Piazza Sordello): Tessuto e Polistirolo si fondono in un’opera creando un’installazione unica nel suo genere. Associazione A.N.F.F.A.S e Pietro Mattioli.
  • LUDO PUZZLE GIOCA LA PIAZZA (Piazza Sordello): Ludo Puzzle è una compagnia con sede a Granada. Si tratta di 30 giochi tradizionali di grandi dimensioni in legno, tutti lavorati artigianalmente. I bambini saranno accompagnati per riscoprire il piacere di giocare in strada.
  • CENERENTOLA SCALZA (Piazza Sordello): L’installazione di Arte dell’Assurdo realizzata dal progetto Intrecci-AMO-ci è rappresentata da una Roulotte trainata da una bici realizzata dall’artista Francesco Cozzani.
  • Intrecci-AMO-ci con ABILMENTE a MANTOVA (Piazza Sordello): ABILMENTE: la fiera internazionale della manualità creativa per la prima volta a Mantova. Artigiani, scultori, pittori, creativi della lana e dei tessuti diventano artisti di strada.
  • CINEM/ARTE DI STRADA… QUANDO I GIOVANI FILMAKERS INCONTRANO GLI ARTISTI DI STRADA: I giovani filmakers della scuola di FilmMaking FilmSchool Mantova realizzeranno un prodotto audiovisivo per le vie del centro storico documentando dal vivo gli eventi del Festival degli Artisti di Strada. Coltiv/Arti.
  • LES GARÇONS DE LA RUE (itinerante): Il tredicenne Francesco Paduos si cimenterà in uno spettacolo di prestidigitazione itinerante nei principali locali del centro storico.
  • SELFIE NELLA BOLLA: (Piazza Erbe): Mago Dorian, il famosissimo artista mantovano Doriano Giuradei vi farà immergere nella magica bolla di sapone dove potrete farvi selfie e fotografie.

Domenica 8 maggio 2016

10.00 – SANT’AGNESE N.10
OMBRE NEL DESERTO: Sopra un tavolo luminoso l’artista Federico Pieri modella la sabbia con le proprie mani, dando vita a disegni e ombre che si susseguono sotto gli occhi degli spettatori, tutto eseguito a tempo di musica.

11.00 – PIAZZA MARCONI
THE MASTER PLAN: Cantante e compositore, polistrumentista, arrangiatore, produttore e raffinato animale da palcoscenico, Chris Costa intraprende un viaggio musicale da solista accompagnato dal suo looper e dai suoi effetti cosmici. E’ impegnato attualmente nel World Tour 2016 di Eros Ramazzotti.

11.00 – PIAZZA ERBE
CON GAFAS Y A LO LOCO: Marionette musicali di Toni Dimondi, una miscela di umorismo in un clima di magia e allegria. Due marionette, un fantasma dalla risata facile e un chitarrista con un tremendo terrore da palcoscenico dimostreranno il loro grande talento per la musica. Mossi attraverso i fili stabiliscono un linguaggio senza parole dove i movimenti e la musica basteranno a creare un sogno.

11.30 – PIAZZA ERBE
ALTO LIVELLO: Spettacolo cult del teatro di strada italiano di Pietro Rasoti. E’ un contenitore di tanti sketch comici, di grande impatto visivo. E’ uno spettacolo senza parole, tutto improntato al fascino della figurazione dove l’illusionismo e il trasformismo si manifestano sui trampoli.

12.00 – PIAZZA SORDELLO
BLINK CIRCUS: Uno spettacolo itinerante in stile anni ’20 in un piccolo chapiteau dove all’interno si trovano 6 installazioni in miniatura contenenti fotografie in stile surrealista-circense da osservare con speciali lenti. Una fiaba fotografica realizzata dall’artista Lorenzo Mastroianni. Lo spettatore verrà avvolto in questo percorso onirico da musiche di Edith Piaf e da luci e suoni che accompagneranno il tragitto alla scoperta di questo mondo senza limite di tempo.

15.00 – PIAZZA MARCONI
PUPPURRI’: Uno spettacolo di Italo Pecoretti in cui lamusica fa da filo conduttore, colonna sonora, sulla quale si muovono personaggi buffi e malinconici. Pupazzi, burattini, bruchi che si trasformano in farfalle e volano via.

15.45 – LOGGIA DEL GRANO
VISIONI D’INCANTO: Uno spettacolo originale di Federico Pieri, uno show teatrale dove Chico, un uomo forzuto, tenterà un numero molto pericoloso. Inserirà la testa all’interno di un pallone del diametro di 180 cm per poi venirne completamente inglobato.

16.00 – PIAZZA MANTEGNA
ALTO LIVELLO: Spettacolo cult del teatro di strada italiano di Pietro Rasoti. E’ un contenitore di tanti sketch comici, di grande impatto visivo. E’ uno spettacolo senza parole, tutto improntato al fascino della figurazione dove l’illusionismo e il trasformismo si manifestano sui trampoli.

16.00 – PIAZZA SORDELLO
CANZONI STONATE: Gino Santercole nel “salotto” di Piazza Sordello il cantautore, compositore, attore, chitarrista che ha scritto le musiche di alcune canzoni storiche come “Una carezza in un pugno” e “Svaluation” intratterrà il pubblico con “canzoni stonate…”.

16.30 – PIAZZA ERBE
CON GAFAS Y A LO LOCO: Marionette musicali di Toni Dimondi, una miscela di umorismo in un clima di magia e allegria. Due marionette, un fantasma dalla risata facile e un chitarrista con un tremendo terrore da palcoscenico dimostreranno il loro grande talento per la musica. Mossi attraverso i fili stabiliscono un linguaggio senza parole dove i movimenti e la musica basteranno a creare un sogno.

16.45 – PIAZZA CONCORDIA
EVOLUZIONE E METAMORFOSI: Acrobazia e Danza aerea con Loretta Morrone. Un mondo incantato di acrobazie vorticose ad altezze vertiginose per una piccola storia che rappresenta la metafora della continua trasformazione della natura, dell’uomo e dell’universo.

17.30 – LOGGIA DEL GRANO
TRANSYLVANIA CIRCUS: Le marionette del Trasylvania Circus di Italo Pecoretti sono misteriose e strane creature: uomini drago, fantasmi e acrobati, licantropi, vampiri che si esibiranno nell’arte del trasformismo.

18.00 – NEGOZIO CIRCUS IN VIA CALVI
ALCHIMISTI E CIARLATANI ALLA CORTE DEI GONZAGA a cura del Prof. Riccardo Maria Braglia, Moderatore Prof. Nicolò Barretta. Il Sogno Eterno della Ricchezza, della Lunga Vita e della Vigoria Sessuale.

18.30 – PIAZZA CONCORDIA
EVOLUZIONE E METAMORFOSI: Acrobazia e Danza aerea con Loretta Morrone. Un mondo incantato di acrobazie vorticose ad altezze vertiginose per una piccola storia che rappresenta la metafora della continua trasformazione della natura, dell’uomo e dell’universo.

21.30 – PIAZZA SORDELLO
FONTANE DANZANTI TUTTI IN PIAZZA!: Fontane danzanti che come principesse si muovono in un turbinio di acqua, energia, luci, colori ed emozioni. Chiudiamo questa 3^ edizione in un vero e proprio “bagno di folla!”.

EVENTI COLLATERALI

  • GESSETTI, STRACCI E SANTINI (Via Cesare Battisti): E’ l’opera d’arte effimera quella dei madonnari: nasce per strada e non è destinata a durare nel tempo. Come non portare a Mantova i pittori di Strada? Gabriella Romani e le sue allieve (Gruppo G.A.M.).
  • IL BORGO DEL MISTERO (Via Goito): Nel Borgo del mistero fatevi incantare da “La Dama degli Occhi” che sa leggervi l’anima nel profondo attraverso l’iride. Accompagnati da Manuele Dalcesti il rituale continua con i tarocchi di Roberto e la cartomanzia di Samarah la Zingara. I musicisti Mario Mari e Lorenzo Barni poeti randagi saranno accompagnati da Sharon Massoli ballerina etnica.
  • MERCANTE IN FIORE (Piazza delle Erbe Balcone Casa del Mercante): Il balcone della Casa del Mercante fiorirà in una primavera di colori grazie all’installazione di Monica De Mitri realizzata in collaborazione con Intrecci-AMO-ci.
  • FOLLIE IN FIORE INSTALLAZIONE DI YARN BOMBING (Rotonda di San Lorenzo): Intrecci-AMO-ci presenta un romantico addobbo floreale della Rotonda di San Lorenzo eseguito da varie associazioni di disabili, istituti geriatrici, ospiti della Casa Circondariale di Mantova e cittadini mantovani.
  • MOSTRA QUADRI (Loggia del Grano): “Artista eclettica dal senso dell’infinito… Nell’opera finita o non finita, Marinella Rapetta trasporta nella follia dei colori un criptico mondo interiore caratterizzato da forti contrasti. Una Marinella iperrealista, una Marinella surreale e una Marinella elegantemente fumettante. Da questo mix di contrasti nascono in perfetto equilibrio i suoi autoritratti”. Dott. Giorgio Grasso Storico e Critico d’arte.
  • CENERENTOLA SCALZA (Piazza Sordello): L’installazione di Arte dell’Assurdo realizzata dal progetto Intrecci-AMO-ci è rappresentata da una Roulotte trainata da una bici realizzata dall’artista Francesco Cozzani.
  • Intrecci-AMO-ci con ABILMENTE a MANTOVA (Piazza Sordello): ABILMENTE: la fiera internazionale della manualità creativa per la prima volta a Mantova. Artigiani, scultori, pittori, creativi della lana e dei tessuti diventano artisti di strada.
  • ON THE ROAD! (Piazza Sordello): Performance di pittura dal vivo di RAUL AMOROS. Rappresenta opere in diretta che diventano installazioni artistiche, la costante della sua arte è l’integrazione con il pubblico.
  • FATINE (Piazza Sordello): Grazie a Officina del Talento il pubblico potrà interagire con le Fatine de La GRANDE notte Bianca dei bambini facendo un selfie ed essere protagonista del Festival degli Artisti di Strada.
  • LUDO PUZZLE GIOCA LA PIAZZA (Piazza Sordello): Ludo Puzzle è una compagnia con sede a Granada. Si tratta di 30 giochi tradizionali di grandi dimensioni in legno, tutti lavorati artigianalmente. I bambini saranno accompagnati per riscoprire il piacere di giocare in strada.
  • ALTRO FARE (Piazza Sordello): Tessuto e Polistirolo si fondono in un’opera creando un’installazione unica nel suo genere. Associazione A.N.F.F.A.S e Pietro Mattioli.
  • ROYAL CIRCUS OSTRICA LA VERA ORCHESTRA DEL CIRCO PANIKO: Gli artisti del Circo Paniko presentano dal vivo un repertorio tratto dal loro CD dal titolo DIXIEBALKANCUMBIA. I musicanti dinamici e imprevedibili interpretano i grandi classici degli anni 20/30 trascinando il pubblico per le vie della città in un concerto energico e super scatenato.
  • CINEM/ARTE DI STRADA… QUANDO I GIOVANI FILMAKERS INCONTRANO GLI ARTISTI DI STRADA: I giovani filmakers della scuola di FilmMaking FilmSchool Mantova realizzeranno un prodotto audiovisivo per le vie del centro storico documentando dal vivo gli eventi del Festival degli Artisti di Strada. Coltiv/Arti.
  • LES GARÇONS DE LA RUE (itinerante): Il tredicenne Francesco Paduos si cimenterà in uno spettacolo di prestidigitazione itinerante nei principali locali del centro storico.
  • SELFIE NELLA BOLLA: (Piazza Erbe): Mago Dorian, il famosissimo artista mantovano Doriano Giuradei vi farà immergere nella magica bolla di sapone dove potrete farvi selfie e fotografie.



1 Commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *