Sei Pecorini in cerca d’autore, degustazione solidale a sostegno dei terremotati a Goito 19/09/2016


“Sei Pecorini in cerca d’autore”, degustazione a sostegno dei terremotati
Lunedì 19 settembre 2016 al ristorante Naviglio1974 di Goito (Mantova) il vino principe del sud delle Marche diventa strumento per aiutare concretamente la popolazione di Arquata del Tronto e imparare a conoscere una delle terre colpite dal sisma

Goito degustazione solidale terremoto centro Italia 2016Un viaggio a bordo di un bicchiere nelle Marche colpite dal terremoto per imparare a conoscere queste terre attraverso il loro vino più importante e aiutare in modo concreto la popolazione di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) nel difficile impegno della ricostruzione.

Lunedì 19 settembre 2016, alle ore 20.45, al ristorante Naviglio1974 di Goito di Mantova (Strada Maglio 78) l’appuntamento è con “Sei Pecorini in cerca d’autore”, degustazione solidale organizzata da Italia nel Bicchiere in collaborazione con ONAV Mantova e il ristornate ospitante. Nella prima parte della serata, attraverso alcune fotografie e le testimonianze dei vignaioli, saranno presentate sei diverse cantine del Piceno (Aurora, Fiorano, La Valle del Sole, Paolini e Stanford, Poderi Capecci San Savino e Tenuta Cocci Grifoni) che producono il Pecorino, il vino bianco più rappresentativo del territorio. Successivamente i partecipanti saranno invitati a riconoscere i diversi Pecorini serviti “alla cieca” (con etichetta nascosta) dagli esperti assaggiatori di Onav Mantova e assaporandoli insieme a un piatto di degustazione preparato con prodotti tipici della zona dalla chef Mariafrancesca Giacalone.

A guidare la serata sarà il giornalista Luca Casadei di Italia nel Bicchiere insieme al delegato di Onav Mantova Matteo Battisti.

“Il titolo dell’iniziativa si ispira a quello di una famosa opera di Pirandello (“Sei personaggi in cerca d’autore”) – spiega Luca Casadei – e oltre a richiamare il carattere ludico della serata, che non sarà una degustazione tecnica per esperti, vuole sottolineare la possibilità che tutti noi abbiamo, ognuno nel proprio piccolo e secondo le proprie possibilità, di diventare autori della ricostruzione dei paesi terremotati”.

La partecipazione è a offerta libera. L’intero ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza a sostegno della popolazione terremotata di Arquata del Tronto.

Posti limitati, informazioni e prenotazione obbligatoria telefonando al 338.1274770 o scrivendo a info@italianelbicchiere.it.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *