SabbionetaIncontra 2016: incontri letterari al Teatro all’Antica di Sabbioneta


Sabbioneta Incontra 2016Venerdì 9 settembre 2016 presso il Teatro all’Antica di Sabbioneta parte la prima edizione della rassegna “SabbionetaIncontra 2016”.

Una rassegna di 5 incontri letterari, programmati nei venerdì di settembre e ottobre 2016 e dedicati a diversi argomenti quali la storia, l’arte, la politica e l’attualità.

La kermesse letteraria verrà inaugurata dal sociologo Domenico De Masi che sarà a Mantova in occasione del Festivaletteratura e che nella serata di Venerdì presenterà a Sabbioneta la sua ultima opera letteraria “Una semplice rivoluzione”, edita da Rizzoli.

Con la forza delle sue analisi e la felice sintesi delle sue formule, l’autore ci racconta come siamo cambiati in questi ultimi anni pur essendo rimasti fedeli a stili di vita ormai superati, per dimostrare che esiste una prospettiva che ci può guidare dallo smarrimento attuale. In poche parole, Una semplice rivoluzione.

Venerdì 16 settembre 2016 il secondo incontro sarà dedicato alla storia. Protagonista della serata l’autore Massimo Zamboni, che presenterà “L’eco di uno sparo”, edito da Einaudi. Nel romanzo lo scrittore racconta la storia di suo nonno Ulisse, squadrista fascista ucciso dai GAP nel 1954. A quell’uccisione, molti anni dopo, farà seguito un’altra, ma questa volta la vittima sarà uno dei due partigiani autori della prima uccisione, e il carnefice è il complice nell’uccisione di Ulisse. Queste vicende personali riassumono l’intera storia di un popolo. Un racconto sulla necessità di spezzare l’eco di quegli spari che ancora dividono le generazioni a 70 anni dalla fine del conflitto.

Venerdì 23 settembre 2016, il terzo incontro sarà dedicato alla storia del teatroNicola Fano, nel suo volume “Andare per teatri”, racconta in un raffinato viaggio l’evoluzione della forma-teatro in Italia. L’Italia è forse l’unico paese occidentale che ospiti teatri di ogni epoca: vederli equivale a ripercorrere l’intera storia del teatro. Mirabili teatri greci come quello di Siracusa e altrettanto ben conservati teatri romani, teatri rinascimentali come l’Olimpico di Vicenza, il teatro di Sabbioneta, il teatro alla Scala di Milano, non mancano miriadi di teatrini di palazzo e splendidi teatri novecenteschi. Fregi, piante delle sale, macchinari d’epoca, foyer e camerini raccontano le società che hanno frequentato quei luoghi condividendone l’immaginario.

Venerdì 14 ottobre 2016 il quarto incontro vedrà protagonista il direttore Antonio Padellaro, che presenterà il suo ultimo volume “Il Fatto Personale” edito da Paperfirst. L’ex direttore del Fatto Quotidiano racconta oltre quarant’anni di cronaca del Paese attraverso le sue esperienze editoriali.

Venerdì 21 ottobre 2016 ultimo appuntamento della serie, con lo scrittore Marco Steiner che presenterà il suo volume “Oltremare” edito da Sellerio 2015. L’ultima creazione di Steiner non si riferisce unicamente al fatto che in questa storia il viaggio del giovane Corto Maltese arriverà in Indocina, nei territori delle ex colonie francesi d’oltremare, ma a molto di più. Non c’è solamente il lungo viaggio per mare con tempeste, nebbie e piatte opprimenti, ma ci sono altre esperienze importanti.

Tutti gli incontri sono ad ingresso libero.

Gli autori potranno autografare i volumi posti in vendita al teatro.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *