Paesi e Sapori a Mantova 23-24 marzo 2013


In Piazza Sordello torna l’atteso appuntamento “Paesi e Sapori”

Paesi e Sapori 2013 Mantova


Sabato 23 e Domenica 24 Marzo 2013, Mantova torna ad essere capitale lombarda della cultura enogastronomica italiana: Piazza Sordello accoglie, dalle ore 10.00 alle 20.00, l’atteso appuntamento di Paesi e Sapori, la mostra-mercato dedicata alla scoperta dei prodotti tipici regionali e dei loro territori di provenienza.

Enogastronomia in primo piano, ma anche tradizione e genuinità: il patrimonio agroalimentare italiano trova nell’evento Paesi e Sapori un luogo privilegiato per farsi apprezzare nel contesto di una delle città lombarde più note per le sue peculiari bellezze storiche ed artistiche.

La filosofia ispiratrice della manifestazione è di dare vita ad un evento ricercato ed originale, un punto d’incontro tra il pubblico e i produttori, che valorizzi le tradizioni alimentari della provincia di Mantova e, più in generale, delle regioni italiane.

Da qui la scelta di approfondire la ricerca di aziende che abbiano come obiettivo la cura delle proprie tradizioni, che affondano le proprie origini in epoche lontane, ancora oggi oggetto di una continua ricerca che assicura alla produzione qualità e prestigio.

Un itinerario del gusto tra le prelibatezze gastronomiche del nostro Paese: dalla focaccia genovese ai taralli pugliesi lavorati a mano, dai formaggi di malga trentini alla cremosa di bufala campana, dal Salame di Varzi alla ‘Nduja calabrese, dalla pasticceria tipica piemontese a quella siciliana. E poi vino e distillati, olio extravergine di oliva, pesto, erbe e spezie, salumi tipici, miele e prodotti dell’alveare, funghi secchi e sott’olio, liquirizia, birra artigianale e molto altro ancora.

L’evento è patrocinato dal Comune di Mantova, Confcommercio Mantova, Distretto Urbano del Commercio di Mantova “Le Botteghe del Centro”, Ersaf Lombardia, ed è ideato da Totem Eventi in sinergia con Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori, da sempre dedita alla valorizzazione dell’enogastronomia regionale italiana e alla promozione dei territori.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *