Mantova è una città della Lombardia davvero speciale, circondata da tre laghi, ricca di storia, di monumenti, di luoghi da visitare, e di una skyline davvero unica, che affascinerà ed incanterà il turista appena vi giungerà. Dal 2008 Mantova è Patrimonio dell’Umanità Unesco e nel 2016 è stata eletta Capitale Italiana della Cultura.

Le alternative per poter alloggiare a Mantova durante la propria visita sono davvero molte. Si può infatti scegliere tra diverse soluzioni, quali alberghi, bed and breakfast, camere o appartamenti in affitto, agriturismi, ostelli. Ogni tipologia ha ovviamente i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi, vediamo insieme quali sono le strutture dove dormire a Mantova centro o in provincia.

Dove dormire a Mantova centro o provincia

Hotel Mantova

Gli alberghi prevedono di solito la mezza pensione e la pensione completa. Essi sono la soluzione ideale per chi si vuole rilassare in maniera totale, senza avere il pensiero ad esempio di cucinare da mangiare o di fare le pulizie. In albergo verrete coccolati e potrete godere appieno del vostro soggiorno, preoccupandovi solo di cosa vedere e cosa visitare a Mantova. L’unico svantaggio possono essere gli orari un po’ rigidi da rispettare, che potrebbero in qualche modo far vivere meno intensamente la città ad alcuni turisti.

Bed and Breakfast Mantova

Il Bed & Breakfast può essere un’ottima soluzione per chi non vuole la rigidità dell’hotel ma desidera comunque essere coccolato. All’interno dei B&B gli orari sono meno rigidi, ci si può concedere con calma la colazione e poi partire alla volta delle proprie gite e visite a musei e luoghi di interesse. Grazie a questo tipo di struttura si potranno assaggiare, a pranzo o a cena, i piatti tipici della cucina mantovana. Un possibile svantaggio è che alcuni B&B non prevedono un luogo in cui offrire ai clienti la possibilità di pranzare o cenare.

Affittacamere Mantova

Le camere, i residence e gli appartamenti in affitto possono essere l’opzione migliore per chi vuole godersi una vacanza in totale libertà, senza che gli orari siano in alcun modo un problema. L’appartamento inoltre può essere l’alternativa migliore nel caso di lunghi soggiorni. Qual è lo svantaggio dunque di queste soluzioni? Nel caso della camera è quello di non avere una cucina interna dove poter preparare i propri pasti mentre nel caso dell’appartamento è il fatto di non avere nessuno che riordina e pulisce e di doversi occupare personalmente del menù da proporre alla propria famiglia.

Agriturismi Mantova

Gli agriturismi sono collocati fuori dal centro città, in luoghi in cui regna la pace e in cui di notte si ode solo il silenzio e la quiete. Il cibo che di solito viene offerto in queste strutture è gustoso e saporito, preparato con ingredienti del luogo. Uno svantaggio dell’agriturismo può essere che in alcuni casi non si trovano vicino a fermate di mezzi pubblici e quindi non è sono l’ideale per i turisti che non sono provvisti di una propria autovettura.

Ostelli Mantova

Gli ostelli della gioventù sono una soluzione economica scelta solitamente dai giovani in quanto offrono la possibilità di pernottare in camere da condividere con altri ospiti, e spesso sono attrezzati con letti a castello, ma spendendo poco.

Le soluzioni per poter soggiornare a Mantova sono davvero tante, tutte diverse, ognuna caratterizzata da punti di forza e punti deboli. Resta a voi il compito, in base a quelli che sono i vostri desideri e le vostre abitudini, di scegliere l’opzione migliore e che più incontra i vostri bisogni e le vostre necessità.

Per il resto Mantova è un piccola perla, un prezioso gioiello che saprà sicuramente deliziarvi e stupirvi.