Nel Segno del Colore: mostra alla Libreria Galleria Einaudi di Mantova fino al 19 aprile 2015


NEL SEGNO DEL COLORE
Fino al 19 aprile 2015
Libreria Galleria Einaudi

Opera Giancarlo Bargoni Nuova Alba 2015

Giancarlo Bargoni, Nuova Alba, 2015

A Mantova c’è una libreria insolita, in un cortile interno, al numero 19 di Corso Vittorio Emanuele, tra il Teatro Sociale e la stazione ferroviaria. E’ da molti anni il Punto Einaudi della città, ha libri ricercati in campo artistico e letterario e nelle varie sale che la compongono, ospita rassegne d’arte di un certo pregio. E’ aperta mattina e pomeriggio dal mercoledì al sabato e spesso alla domenica pomeriggio (meglio telefonare al 3285727480).

La mostra inaugurata da poco “NEL SEGNO DEL COLORE” si concentra su alcuni talenti per lo più nati in Italia negli anni ’30, che già verso la fine degli anni ’50 elaboravano forme di pittura astratta, vicine alle esperienze informali che maturavano in Europa e all’Action Painting americana.

La mostra raccoglie un certo numero di opere di grandi dimensioni realizzate dagli artisti tra il 1990 e il 2000, in un periodo in cui l’esperienza dei singoli era ampiamente collaudata da una lunga consuetudine di pittura di tipo astratto. Le scelte stilistiche degli artisti presenti segnano un passaggio da una rappresentazione che imita il mondo al di fuori di noi ad una rappresentazione del mondo dentro di noi, pur condizionato dalla natura che ci circonda. Per raccontare gli umori del soggetto gli artisti ricorrono a una pittura gestuale e di intensa improvvisazione del segno dipinto. Qual è il modo migliore per accostarsi a questa nuova forma artistica? Un atteggiamento senza pregiudizi, una voglia di cogliere nel colore suggerimenti legati a nostre sensazioni intime come ad esempio la forza, la leggerezza, l’energia, la spiritualità, tutti termini di ordine astratto che bene vengono declinati dalla bravura tecnica dei pittori esposti.

Artisti

PIERO RUGGERI (Torino 1930-2009) artista informale già presente nella Torino degli anni ’50, ospitato con una sala personale alla Biennale del 1962. E’ presente in mostra con una opera importante nera e con varie piacevolissime opere di piccolo formato.

GIANCARLO BARGONI (Genova 1936) artista di peso, molto conosciuto in Francia, perennemente in ricerca di nuove spazialità e nuove espressioni del colore, presente anche lui con opere di vari formati.

CLAUDIO OLIVIERI (Roma 1934) artista raffinato che ha passato la prima giovinezza a Mantova e che ci onora di alcuni grandi quadri e deliziose opere su carta di piccolo formato.

LUISO STURLA (Chiavari 1930) presente con un’opera di grande formato con la forza espressiva degli azzurri e dei blu, echi ineludibili del mare della sua Liguria.

MARIO RACITI (Milano 1934) è in mostra con una preziosa opera su carta.

PETER CASAGRANDE (Weilhem-Baviere 1946) abituato a interventi pittorici di grandissima dimensione, qui presente con un opera intima declinata sui grigi, quadrato di un metro e mezzo di base.

Chiudono la carrellata quattro beniamini mantovani: il compianto SERGIO SERMIDI (1937-2011), molto legato da amicizia e stima agli altri artisti presenti, AUGUSTO MORARI (Mantova 1938), più conosciuto come restauratore, ma che ha sempre coltivato la pittura fin dagli anni ’50, AURELIO NORDERA (Verona 1933-Mantova 2012), con la scultura “Albero” e RENZO SCHIROLLI (Mantova 1935-2000), con uno dei suoi ultimi lavori dedicato alla moglie Mariarosa

Sono presenti anche due artisti emiliani, che si inseriscono nel grande solco della pittura informale storica con loro personali elaborati, ERRIKA PONTEVICHI (Piacenza 1979) e MARINO IOTTI, (Reggio Emilia 1954).

Giorni e Orari Apertura

Dal mercoledì al sabato: dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Alla domenica apertura pomeridiana (meglio telefonare prima al 3285727480)

Dove

Libreria Galleria Einaudi
Corso Vittorio Emanuele 19 – 46100 Mantova
Tel. 0376365854 – 3285727480
email: einaudi.mn@tin.it
www.libreriagalleriaeinaudi.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *