Il gusto del recupero. Al Museo Virgiliano di Pietole i Disegni di David Booker (3-27 Settembre 2015)


Barca a Remi David Booker, disegnoScatole vuote, imballaggi, pezzi di motore e cartoni, essenzialmente rifiuti. Soggetti davvero insoliti per le grandi nature morte disegnate a matita da David Booker.

Si spiega così il titolo “Il gusto del recupero” per la selezione di opere su carta presentate dal 3 al 27 Settembre 2015 al Museo Virgiliano di Borgo Virgilio, nella frazione di Pietole, alle porte di Mantova.

La mostra è promossa dal Comune di Borgo Virgilio e sarà aperta tutti i sabati e le domeniche, nei giorni 3 e 4 settembre nonché dal 9 al 13 settembre 2015.

In concomitanza del Festival Internazionale della Letteratura di Mantova, il Comune di Borgo Virgilio (MN) riapre le porte del bellissimo, ma fino a d’ora poco utilizzato Museo Virgiliano a David Booker, un artista che con la bellezza dei suoi disegni promuove l’importanza dei comportamenti di riutilizzo e riciclo per la salvaguardia del pianeta e ci invita a guardare di nuovo, da vicino e senza fretta, il nostro ambiente.

I disegni di David Booker esposti al Museo Virgiliano nascono dal recupero di rifiuti e oggetti abbandonati per essere disegnati semplicemente come sono nella realtà. Tolti dal loro contesto e ritratti dal vero e a distanza ravvicinata, quelli che erano oggetti umili e materiali scartati ci appaiono nella loro unicità, protagonisti dotati di personalità propria.

I disegni di David Booker sono da contemplare con calma e quale migliore occasione per farlo, all’inaugurazione del 3 Settembre 2015 quando a partire dalle 17.30, tra calici e cornici, in compagnia dell’artista, e con la guida di Valentina Migliavacca, ci sarà modo di intuire il nesso tra l’attività del disegno e la riflessione sulla propria identità e tradizione, tra il piacere dell’arte e quello dei prodotti della terra, tra il recupero delle cose dimenticate ed il gusto per la lentezza del vivere.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *