Elezioni Europee 2014: quando, cosa e come si vota


Facciamo chiarezza su quando si va a votare e come si fa a votare alle prossime elezioni europee.
Elezioni Europee 2014

Quando si vota

Si vota solo nella giornata di domenica 25 maggio 2014, dalle ore 7.00 alle 23.00

Cosa si vota

Si vota per eleggere i 73 membri italiani del Parlamento Europeo.

Come Votare

Fac simile scheda elettorale Elezione Parlamento Europeo 2014L’elettore deve presentarsi al seggio con un documento di identità valido e con la sua tessera elettorale. Chi ha perso la tessera o non ce l’ha la può richiedere all’ufficio elettorale del comune in cui risiede. I cittadini italiano, in queste elezioni, sono chiamati ad esprimere la loro preferenza per l’elezione dei 73 membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia.
L’elettore può tracciare un segno sul simbolo della lista scelta, anche senza indicare il nome di alcun candidato. È possibile votare per una sola lista.
Di fianco al simbolo sono presenti tre righe. Su queste (è facoltativo, non obbligatorio), è possibile indicare fino a 3 preferenze, una sola per le liste delle minoranze linguistiche. Per farlo basta indicare il Cognome o il Nome e Cognome dei candidati scelti. I candidati di cui si indica il nome devono obbligatoriamente appartenere a quella lista. Se si inseriscono tutti e tre i nomi dei candidati, questi devono essere di genere diverso (due uomini e una donna o due donne e un uomo), per non annullare la terza preferenza.

Video di spiegazione

Ecco il video della RAI che spiega bene le modalità di voto alle Elezioni Europee 2014.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *