Teatro Magro: Il progetto DICTAT approda a Bucarest 5-7 dicembre 2013


Lo spettacolo DICTAT, frutto del progetto finanziato nell’ambito del Programma Cultura 2007-2013 della Commissione Europea approderà a Bucarest dal 5 al 7 Dicembre 2013 presso il Museo Taranului.

Spettacolo Dictat debutto in Italia


Il progetto Dictat e il relativo spettacolo verranno presentati il 3 Dicembre 2013 alle ore 12.00 presso la sala del Clubul Taranului durante la conferenza stampa alla quale presenzieranno il presidente della Fondazione Parada, Francesco Aloiso, il direttore del Museo Taranului ed i partner del progetto provenienti da Spagna, Polonia, e Italia.

Lo spettacolo DICTAT è stato realizzato da una rete transnazionale di organizzazioni situate in Italia, Spagna, Romania e Polonia; i partner del progetto sono Teatro Magro (Italia), Asociación Granadina para la Información, Formación y Desarrollo de las Nuevas Tecnologías (Spagna), Fundatia Parada (Romania) e Miejskie Centrum Kultury w Belchatowie (Polonia).

Gli enti coinvolti rappresentano paesi che hanno subito periodi dittatoriali nella loro storia recente e che, pertanto, condividono l’esigenza di pianificare azioni comuni, finalizzate a individuare, analizzare e rielaborare una comune identità. Le numerose dittature che hanno caratterizzato il secolo scorso, sebbene con modalità e caratteristiche differenti, hanno un comune denominatore, e sono espressione di un assottigliarsi progressivo della coscienza comune. Il progetto e la ricerca legata ad esso vogliono fornire un’interpretazione di una Storia che non è totalmente lontana dalla nostra realtà quotidiana. Le dittature sono, infatti, spettri che si possono ripresentare in qualsiasi momento, se la collettività non è attenta e consapevole.

Lo spettacolo è stato presentato in Italia ed in Spagna riscuotendo un forte successo. In Romania, Dictat avrà luogo il 5, il 6 e il 7 Dicembre 2013, presso il Museo Taranului di Bucarest coinvolgendo come spettatori gli studenti dele scuole superiori durante la mattinata, e i cittadini la sera. Di seguito gli indirizzi web con la rassegna stampa, le foto ed i video che rappresentano i momenti più significativi dello spettacolo:
http://www.dictat.eu/it/media/photo
http://www.dictat.eu/it/media/video
http://www.dictat.eu/it/media/press




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *