La Freccia Azzurra, racconto di Natale al Teatro di Goito 04/01/2014


Sabato 4 gennaio 2014, alle ore 15.00, è di scena lo spettacolo La Freccia Azzurra, racconto di Natale – ispirato all’omonimo racconto di Gianni Rodari.

La Freccia Azzurra Teatro Goito (Mantova)Terzo appuntamento per la rassegna Famiglie a teatro, in programma presso la Sala Verde di Goito (MN). Sabato 4 gennaio 2014 alle ore 15.00 andrà in scena La Freccia Azzurra, spettacolo per grandi e piccini che racconta una moderna storia di Natale di uno dei maggiori scrittori per ragazzi e portata sul grande schermo con successo da Enzo D’Alò alcuni anni fa.

Scheda
“Nella notte di Natale, in tutto il mondo, Babbo Natale porta i suoi doni ai bambini che sono stati buoni. Quelli italiani sono i più fortunati, perché la notte tra il 5 e il 6 gennaio ricevono degli altri regali: volando a cavallo di una scopa glieli porta la Befana, una vecchina burbera ma buona. Ma un 5 gennaio di tanti anni fa i bambini italiani rischiarono di non avere nessun dono…” La vigilia dell’Epifania è una notte magica per tutti i bambini, che aspettano l’arrivo dei doni da parte della Befana. Ma il povero Francesco rischia di rimanere senza il giocattolo da lui tanto agognato, un trenino chiamato “La freccia azzurra”, perché i suoi genitori non hanno i soldi per la Befana. I giocattoli si ribellano alla vecchietta e in questa notte magica decidono di andare direttamente da Francesco.

Gianni Rodari (1920-1980) è stato uno scrittore, pedagogogista, giornalista e poeta italiano, autore di numerosi testi per ragazzi tradotti in varie lingue. Grazie alla Grammatica della fantasia, sua opera principale, fu uno tra i maggiori teorici dell’arte di inventare storie.

regia: di Catia Pongiluppi
con: Anna Benico / Emanuela Camozzi
tecnico audio e luci: Claudio Modugno

Seguirà l’ultimo appuntamento della rassegna con I tre porcellini (22 febbraio 2014).

INFO: Teatro Comunale (Sala Verde) di Goito Piazza Gramsci, 46066 Goito

BIGLIETTI: intero 6 euro / ridotto (fino ai ragazzi di 14 anni) 4 euro

Informazioni per la stampa e accrediti
Fondazione Aida/ Ufficio stampa tel. 045 800 1471 – fax 045 800 9850 e-mail: stampa@f-aida.it – www.fondazioneaida.it – www.facebook.com/fondazioneaida




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *