La Nave Fantasma (con Bebo Storti e Renato Sarti) al Teatro Tenda Anselmi di Pegognaga 08/02/2014


Sabato 8 febbraio 2014 – ore 20.45 – Teatro TENDA Anselmi di Pegognaga (MN)
Lo spettacolo LA NAVE FANTASMA con Bebo Storti e Renato Sarti dà voce alla tragedia di Portopalo del 1996 in cui morirono nell’omertà oltre 280 migranti.

La Nave Fantasma Pegognaga (Mantova)Il 25 dicembre del 1996, al largo delle coste siciliane, affondò un piccolo battello carico di migranti provenienti dall’India, dal Pakistan e dallo Sri Lanka. Le vittime furono 283: la più grande tragedia navale avvenuta nel Mediterraneo dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Nonostante le precise testimonianze dei superstiti, autorità italiane e mass media, eccetto rare eccezioni (Livio Quagliata de Il Manifesto, Dino Frisullo di Senza Confine), non se ne occuparono: la tragedia del Natale 1996 divenne il naufragio fantasma.

Solo cinque anni dopo, con un reportage reso possibile dalla testimonianza del pescatore di Portopalo Salvatore Lupo, il quotidiano La Repubblica, attraverso un’inchiesta del giornalista Giovanni Maria Bellu, riuscì a individuare e filmare il relitto.

Nel giugno del 2001 le immagini della “nave fantasma” fecero il giro del mondo, ma, nonostante l’appello di quattro premi Nobel italiani (Renato Dulbecco, Dario Fo, Rita Levi Montalcini, Carlo Rubbia) e alcune interpellanze parlamentari, ancora nulla è stato fatto per recuperare il relitto e ri-consegnare questo episodio alla Storia senza menzogne ed omertà.

Oggi quella storia è al centro dello spettacolo “La nave fantasma”, scritto dallo stesso Bellu con Sarti e Storti, in programma al Teatro TENDA Anselmi di Pegognaga sabato 8 febbraio 2014, alle ore 20.45, per la stagione promossa dal Comune in collaborazione con Fondazione Aida.

I due protagonisti sulla scena restituiscono le varie tappe della vicenda in una forma di cabaret “amaro”, e lo fanno chiamando a più riprese in causa il pubblico. Con queste premesse, lo spettacolo “nuota” controcorrente e, attraverso un rigoroso esame della cronaca eventi – tradotta sulla scena attraverso i racconti dei protagonisti, con l’ausilio di materiale video e le proiezioni di disegni realizzati appositamente da Emanuele Luzzati – si avvale di tutti i canoni del teatro comico e cabarettistico per gettare nuova luce sull’episodio e scuotere le coscienze su un tema attuale come l’immigrazione clandestina: dalla disperazione delle vittime, la ferocia dei trafficanti di uomini e, per finire, l’indifferenza della società.

produzione Teatro della Cooperativa
LA NAVE FANTASMA
PREMIO GASSMAN / Città di Lanciano 2005 – Miglior Testo Italiano
di Giovanni Maria Bellu, Renato Sarti e Bebo Storti
regia Renato Sarti con Bebo Storti, Renato Sarti
disegni Emanuele Luzzati
musiche Carlo Boccadoro

INFORMAZIONI BIGLIETTI:
18 euro (intero), 16 euro (ridotto)

Teatro TENDA Anselmi
Via Enrico Berlinguer, 89 – Pegognaga (Mn)
tel. 0376/5546223
info@teatroanselmi.it
www.teatroanselmi.it

Informazioni per la stampa:
Fondazione Aida // Ufficio Stampa – Monica Fattorelli Tel. 045/8001471-045/595284 – stampa@f-aida.it www.fondazioneaida.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *