Luoghi Comuni Festival 2014 Mantova


Luoghi Comuni Festival 2014, tre giorni intensi di teatro a Mantova

Teatro Luoghi Comuni Festival 2014 Mantova


Vi è mai capitato di partecipare a un festival teatrale che pone al centro della sua indagine il pubblico? E’ quello che vi succederà se dal 14 al 16 marzo 2014 vi recherete a Mantova e deciderete di giocare con noi partecipando alla sesta edizione di Luoghi Comuni Festival, rassegna che di anno in anno si svolge in una città diversa della Lombardia e che, di edizione in edizione, sceglie di indagare un differente tema.

Organizzato da Associazione Etre, la rete delle residenze teatrali lombarde, in collaborazione con una di esse, Teatro Magro, Luoghi Comuni Festival sceglie di mettere al centro della sua attenzione, il pubblico, il destinatario primo e diretto del fare teatro, scrutando i possibili significati che può assumere l’andare a teatro oggi, la frequentazione di un mondo che sulla scena si reinventa nel corpo di attori, nelle parole di drammaturghi.

Il festival, reso realtà anche grazie alla piena fiducia e al sostegno espresso dal Comune di Mantova, farà questo coinvolgendo gli spettatori in numerosi progetti, azioni teatrali, performance che indagheranno cosa significhi, oggi, dal punto di vista dello spettatore, l’atto stesso del recarsi a teatro, la natura episodica o cerimoniale di questo atto, di questa scelta che ciascuno di noi fa, può fare: diventare per una sera spettatore.

La naturale attitudine di legarsi al territorio delle residenze lombarde e di Associazione Etre, oltre che caratteristica strutturale delle stesse, spinge l’Associazione a guardare i percorsi già in atto nel mantovano (Nuovo Pubblico esercizio di Teatro Magro e Segni d’Infanzia con il Calabrone Critico) ponendosi in un atteggiamento di ascolto, relazione e di incremento possibile.

Ecco dunque un Festival in cui dodici delle ventidue compagnie che compongono le residenze lombarde propongono lavori che mettono al centro della loro drammaturgia la relazione con il pubblico, lavori che verranno proposti in altrettanti luoghi della magnifica città dei Gonzaga. Tutto questo, e molto altro, accadrà nel corso di un breve ma intenso fine settimana, tre giorni durante i quali gli attori di Animanera, illinx, Scarlattine Teatro_Campsirago Residenza, Nudoecrudo Teatro, Qui e Ora, Teatro delle Moire, Idra / Imagine Collective, delleAli, Atir Teatro Ringhiera, Teatro Magro, Associazione K, Residenza Initinere coinvolgeranno gli spettatori rendendoli protagonisti.

Sarà così che chi deciderà di mettersi in gioco potrà fare un giro su di un’automobile guidata da un autista veramente insolito (ilinx Machine), potrà cenare in uno dei più conosciuti ristoranti di Mantova insieme ad una famiglia impegnata a fare la salsa di pomodoro (Saga Salsa), potrà incontrare per le strade della città un Elvis Presley dei nostri giorni (Elvis’ Stardust), entrerà in un bar per farsi fare le carte niente meno che da Amleto (Hamlet Private), incontrerà gli attori nei loro camerini (Privato), potrà addirittura vivere un’esperienza molto “intima” entrando nei morbidi letti dei protagonisti di “Bed Inside”.

Ancora: il pubblico sarà invitato a partecipare ad un convegno di cui esso stesso sarà il protagonista PLAY WITH ME, lo si coinvolgerà in un progetto fotografico che ne documenterà le reazioni, lo si inviterà a un progetto di arte partecipata PLAY THE MAP a tracciare una mappa alternativa della città che abitano invitandoli a scoprirne gli angoli più insoliti e desueti.

Infine, ma non da ultimo ricordiamo l’importante momento rappresentato da Mentor Room innovativo format internazionale che viene riproposto a Mantova forte del successo riscosso alla scorsa edizione del Festival che lo aveva testato per la prima volta in Italia. Esso consiste di cinque progetti artistici che saranno sottoposti al giudizio di due mentori, professionisti del settore, dando vita ad un proficuo e serrato confronto che deve svolgersi in un’ora di tempo.

Non mancheranno inoltre momenti conviviali, visite guidate alle bellezze della città di Mantova, come anche un djset curato dalla celebre ed anticonvenzionale NicoNote aka Nicoletta Magalotti. L

uoghi Comuni Festival 2014 è realizzato da: Associazione Etre in collaborazione con Teatro Magro e Pantacon con il contributo di Fondazione Cariplo, Mibac, Comune di Mantova, Coop Nordest e con il patrocinio di Regione Lombardia e Comitato per la promozione dell’imprenditorialità femminile di Mantova.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *