Dialoghi (di Teatro Contemporaneo) al Cinema del Carbone di Mantova: Incarnare la parola con Saverio La Ruina 26/03/2014


Da mercoledì 26 marzo 2014 (ore 21,15) parte DIALOGHI (DI TEATRO CONTEMPORANEO), la nuova proposta del Cinema del Carbone di Mantova, che offre una serie di incontri-spettacolo con alcuni dei più interessanti e rappresentativi autori-attori che in questi anni sono stati protagonisti della scena teatrale italiana. Conoscete i nuovi Molière, Shakespeare, Pirandello del nostro teatro contemporaneo? Sapete le tematiche, le storie dei drammaturghi che, oltre a scrivere, salgono sul palco, indossano la maschera e si fanno attori?

Incarnare la parola Saverio La Ruina


DIALOGHI (DI TEATRO CONTEMPORANEO) sarà l’occasione per alzare il sipario tra attore e spettatore, per capire gesti, versi, drammaturgie e pensieri.

Primo appuntamento INCARNARE LA PAROLA con Saverio La Ruina, mercoledì 26 marzo 2014 (ore 21,15).

Formatosi con grandi innovatori del teatro italiano quali Leo de Berardinis e Remondi e Caporossi, Saverio La Ruina fonda nel 1992 la compagnia Scena Verticale. Nel 1999 dà vita ad uno dei più importanti festival del teatro italiano: Primavera dei Teatri. Il suo è un Teatro Civile, in cui i temi legati al mondo femminile, alla disparità e alla violenza vengono affrontati con sensibilità ma senza ipocrisie, con lo sguardo diretto e la voce delle protagoniste. Con gli spettacoli di cui è autore, regista e interprete è stato più volte vincitore di quelli che sono gli oscar del teatro italiano.

I Dialoghi saranno condotti da Igor Esposito, poeta e drammaturgo.

Incarnare la parola con Saverio La Ruina
conduce Igor Esposito
presso Il cinema del carbone, via Oberdan 11 – Mantova
Biglietto: 10 euro intero, 7 euro soci cinema del carbone, 5 euro studenti scuole superiori e Università di Mantova.

Per informazioni: info@ilcinemadelcarbone.it 0376 369860

Informazioni per la stampa: alessandra.l@ilcinemadelcarbone.it 3475549217




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *