Manufatti Artigiani, Arci Casbah club di Pegognaga 04/04/2014


Venerdì 4 aprile 2014 (h. 21.00) con Manufatti artigiani prosegue la rassegna Lo spettacolo è servito! L’evento rientra nel cartellone di cene musicali&teatrali in programma presso il Circolo ARCI Casbah club di Pegognaga da febbraio ad aprile 2014.

Manufatti ArtigianiProsegue la rassegna Lo spettacolo è servito! con il quinto dei sei appuntamenti in programma di teatro, danza e musica, accompagnati di volta in volta da cene a tema, promossi dal Comune di Pegognaga e Fondazione Aida, in collaborazione con Casbah club e CIRfood.

Con questa proposta il circolo si vuole confermare parte integrante della vita sociale e culturale dell’intera comunità, non aprendo le porte esclusivamente ai tesserati ARCI ma a tutto il pubblico interessato. La politica del biglietto unico a 13 euro, comprensivi di cena e spettacolo, mira inoltre a coinvolgere e a vantaggiare il pubblico sia degli adulti che dei ragazzi.

Venerdì 4 aprile 2014 (ore 21.00) l’appuntamento al Casbah club di Pegognaga è con Manufatti artigiani, un catalogo di mestieri…esilarante.

Attraverso le azioni dei protagonisti si sveleranno le contraddizioni interne rispetto al sistema lavoro di oggi. Un catalogo di mestieri… esilarante. Tra questi artigiani troviamo un cuoco: entra, occupa lo spazio con i suoi strumenti di lavoro, travolge il pubblico con il suo atto creativo e al termine sgombra il palcoscenico, lasciando la sua testimonianza. Attraverso le azioni dei protagonisti si svelano le contraddizioni interne al lavoro, dovute alla comicità degli errori e al movimento forsennato dell’uomo rispetto all’immobilità dei materiali che egli stesso produce.

Manufatti Artigiani è un progetto teatrale dedicato al lavoro dell’uomo. La dislocazione di un mestiere all’interno del palcoscenico e l’esasperazione della pratica lavorativa (per rientrare nei tempi della rappresentazione) hanno lo scopo di palesare il triste declino delle attività artigianali, sempre più costrette a competere con il virtuale che avanza e a subire le riforme e le regole di produzione del presente.

Protagonisti sono lo sguardo e l’ascolto del pubblico a cui si chiede di ‘fare esperienza’, o meglio, di vedere e interpretare un’immagine annacquata da una visione abitudinaria.

Ideazione e regia Giulio Costa
Con Marco Sgarbi
Collaborazione ai testi Monica Pavani
Consulenza artistico-organizzativa Federico Toni
Produzione Costa/Arkadis, in collaborazione con il Teatro dei Venti
con il sostegno del Comune di Occhiobello (RO)

Informazioni e prenotazioni:
Ufficio Teatro Tenda Anselmi 0376/5546223 – info@teatroanselmi.it – www.teatroanselmi.it
Circolo Casbah Club via Roma, 20 CAP 46020 – Pegognaga (Mantova)

Informazioni per la stampa e accrediti:
FONDAZIONE AIDA – Ufficio Stampa // tel. 045 800 1471 – 045 595284 – fax 045 800 9850 e-mail: stampa@f-aida.it – www.fondazioneaida.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *