La teppistella Pippi al Teatro di Marmirolo 06/01/2015


Pippi, Annika, Tommy, il Signor Nilson e un simpatico cavallo sistemato fuori dalla veranda sono tutti pronti in Villa Villacolle.

Pippicalzelunghe Marmirolo (MN)Prosegue la rassegna Famiglie a Teatro del Teatro Comunale di Marmirolo con Pippicalzelunghe, di Fondazione Aida e Glossa Teatro, che sarà presentato il 6 gennaio 2015, ore 16,30.

Lo spettacolo narra le vicende di Pippicalzelunghe, personaggio celebre reso inconfondibile dalla sua simpatia e capacità di cercare guai e di comportarsi in maniera un pò rude con la stessa libertà dei maschi. Pippi, così come ce la racconta Astrid Lindgren, ha nove anni e vive completamente sola. Non ha né mamma né papà, e questo non è malaccio: nessuno la obbliga ad andare a letto o mangiare olio di fegato di merluzzo quando vuole soltanto delle caramelle. La storia di Pippi, una teppistella dai capelli color carota spartiti in due trecce dritte all’insù, si snoderà dal suo arrivo nella vecchia casa, Villa Villacolle, alle avventure con una scimmietta dallo strano nome, il Signor Nilsson, un cavallo sistemato nella veranda, Annika e Tommy, i suoi vicini di casa e compagni di giochi, il tutto in una scenografia coloratissima e divertente.

Regia di Pino Costalunga e Marinella Rolfart.

Informazioni:
Fondazione Aida // tel: 045/8001471 – 045/595284 – fondazione@f-aida.it www.fondazioneaida.it.
Teatro Comunale di Marmirolo (Piazza Roma, 6) tel 0376/466476 – info@teatromarmirolo.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *