Opera Expo 2015 a Mantova, la lirica giovane nutre il pianeta


LA LIRICA “GIOVANE” NUTRE IL PIANETA
MILO, MAYA E IL GIRO DEL MONDO
Un’opera lirica contemporanea per il pubblico giovane in un’edizione speciale dedicata ai temi di Expo 2015

Mantova, Teatro Sociale
14 maggio 2015
ore 9.00 e 11.00
repliche per le scuole con possibilità di acquisto biglietti fino ad esaurimento posti

Opera DomaniOpera domani, il progetto “educational” per il pubblico giovane di AsLiCo, ormai diventato un format di successo, produce una versione “Expo” con l’ambizioso lavoro che porta alla realizzazione di un’opera lirica contemporanea per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni sui temi dell’Expo Milano 2015: “nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Un progetto di teatro musicale preceduto da percorsi didattici per le scuole, un approccio pratico all’opera lirica ed alla musica contemporanea, attraverso una storia accattivante che diventa uno spettacolo musicale a cui il pubblico è chiamato a partecipare dalla platea, cantando alcune brevi arie ed interagendo con semplici oggetti costruiti a scuola.

L’opera, Milo, Maya e il giro del mondo, composta dal giovane maestro Matteo Franceschini su libretto di Lisa Capaccioli, ha debuttato al Teatro Sociale di Como lo scorso febbraio 2015 (debutto mondiale) e sarà in scena a Mantova.

Le repliche per le scuole iscritte al progetto previste per il 14 maggio presso il Teatro Sociale di Mantova alle ore 9.00 e 11.00 daranno la possibilità, fino ad esaurimento posti, di acquistare un biglietto a 10€ ai genitori che vorranno vedere lo spettacolo insieme ai loro figli e a chiunque sia interessato.

Milo, Maya e il giro del mondo
musica di Matteo Franceschini

libretto di Lisa Capaccioli
edizioni Casa Ricordi di Milano
regia Caroline Leboutte

Opera vincitrice del premio internazionale FEDORA “Rolf Liebermann per l’Opera” 2014
Co-produzione: Teatro Sociale di Como, AsLiCo (ITA); Opéra Royal de Wallonie, Liége (BE); Theater Magdeburg (GER); Opéra de Rouen – Haute Normandie




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *