Conferenza stampa di presentazione del Balletto Coppelia il 18/11/2016 al Teatro Sociale di Mantova


Venerdì 18 Novembre 2016 – ore 18,30
Presso Foyer Teatro Sociale di Mantova
Conferenza illustrativa
Balletto Coppelia – Compagnia Balletto Classico
a cura di Francesca Camponero

Balletto Coppélia Mantova Teatro SocialeIl balletto classico Coppelia è uno dei capolavori del grande repertorio ballettistico.

Ispirato al primo racconto dei Notturni di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, Der Sandmann (L’uomo della sabbia), pubblicato nel 1815, fu rappresentato per la prima volta nel 1870 all’Opera di Parigi con grande successo, e fu presto richiesto nei maggiori teatri del mondo. Da allora molti coreografi si sono cimentati in proprie originali versioni. Il balletto rappresenta un’audace rottura con il mondo triste e cupo tipico dei balletti romantici come Giselle o La Sylphide mettendo in scena il fiabesco con personaggi surreali e sereni che sono veri e propri eroi di fiaba.

La versione proposta proposta dalla Compagnia Balletto Classico mantiene la versione musicale originale di Lèo Delibes e così la trama con i suoi protagonisti; è stata messa in scena per la prima volta nel 1982, al Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia, con protagonisti Liliana Cosi e Marinel Stefanescu. Da allora innumerevoli sono le repliche e le tournée in tutta Italia e all’estero. La novità di questa coreografia sta nello specifico dello stile del coreografo Stefanescu: fantasia, ricchezza e inventiva di passi senza tempi morti, sia nelle parti classiche che nelle danze di carattere, mazurke e czardasc, danza degli automi.

La giornalista critico di danza Francesca Camponero, racconterà le origini di questo straordinario balletto facendo un excursus sulla tematica di Coppelia e le varie coreografie che si sono susseguite nel tempo , presentando estratti video dalle creazioni di maggior successo, da quelle dell’Opera di Parigi a quella del Royal Ballett , evidenziando il prezioso lavoro della Compagnia Balletto Classico diretta da Liliana Cosi e Marinel Stefanescu di cui si apprezzerà l’esibizione in programma la stessa sera alle ore 21.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *