Grande successo del film La spada e la fede, girato in gran parte nel Palazzo Ducale di Revere


La spada e la fede, locandina filmGrande successo del film “La spada e la fede,” girato in gran parte nel Palazzo Ducale di Revere, al Teatro Da Ponte a Serravalle di Vittorio Veneto dove si è tenuto domenica 23 Ottobre 2016 alle ore 16:00 la proiezione della versione ottimizzata per il pubblico di Vittorio Veneto alla presenza di 400 spettatori.

All’evento che ha preceduto la proiezione sono intervenuti tre docenti ricercatori universitari: Daria Perocco, Mario Infelise di Ca ‘Foscari e Federico Barbierato di Uni Verona, Sua Ecc. il Vescovo di Vittorio Veneto, il sindaco di Vittorio Veneto Sig. Tonon e Patrizia Moz, la storica del film “La spada e la fede,” i quali hanno parlato di Guido Casoni, poeta del rinascimento italiano.

La pellicola ha la brillantezza e l’azione di un film appassionante. Presente e passato si intrecciano in un contesto animato da frequenti cambi di scena. La produzione si è avvalsa della consulenza storica di Patrizia Moz di Vittorio Veneto, il regista e produttore è Guido Casoni di Finale Emilia, omonimo del poeta, che nel film compare anche nella parte di se stesso.

La sceneggiatura è della poetessa Maria Gavioli di San Felice sul Panaro. Nel ruolo del poeta da anziano troviamo l’attore teatrale Enzo Capitanio, mentre nel ruolo del poeta da giovane Vinicio Modolo eletto di recente al Danieli di Venezia Mister Bello d’Italia 2016. Nel ruolo di Benedetta Minucci, moglie del poeta, Elena Nicol Pasqualotti, nel ruolo della figlia Cristina del poeta Elena Vittoria Sinico. La voce narrante fuori campo è di Mario Ballotta. Nel ruolo di pittrice figlia del Tintoretto Marzia Maria Braglia. Hanno inoltre ricoperto ruoli nel film il soprano Elisabetta Tagliati, il giullare Marco Repele, il falconiere Alberto Lideo e la danzatrice Evelina Papazova.
Tra i vari interpreti veneti ricordiamo Cecilia Talamini nel ruolo di Patrizia Moz, Armando Comin nel ruolo di Claudio Giustiniani, Harley Schifano nel ruolo di Giovanni Battista Como di Belluno, Bruno Pasqualotti nel ruolo del marito di Patrizia Moz.
Infine vogliamo ricordare la partecipazione di Martina Lorenzet, Laura Vendramin, Sharon Schifano, Giada Franciolie Saverio Pascarelli.

Le musiche del film sono di artisti vari tra cui spiccano i Rota Temporis e gli l’Ensemble ARTEK di New York esecutori di musica da camera.

Il film La spada e la fede ha ricevuto svariate collaborazioni fra cui laCompagnia del Saltarello che esegue balli storici, la Moda nei tempi, i Connestabili, i Pirati del Panaro, i Devas, la Tenda TV di Vittorio Veneto ecc… Anche per le foto del backstage del film ci si è avvalsi della collaborazione di diversi fotografi professionisti che hanno realizzato foto di altissimo livello: Emilio Carnevale, Roberto Gatti, Roberta Pola, Bruno Pasqualotti e Gian Carlo Baraldi. Si sono cimentati in questa nobile arte anche i protagonisti del film, il regista e la sceneggiatrice.

Un ringraziamento particolare va al Comune di Revere (che ha concesso i locali del Palazzo Gonzaga) e Casa Cima a Conegliano.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *