Ufficiale: il PalaBam è Casa Italia


Il PalaBam sarà la Casa degli Azzurri delle Azzurre. Decisione comunicata nel pomeriggio di ieri al termine di una maxi riunione tenutasi negli uffici della struttura di Boccabusa, tra tecnici e dirigenti della pallavolo italiana e locale. Per quanto concerne la date le Nazionali saranno a Mantova dal 27 aprile al 30 agosto; il 3 luglio è invece in programma la tappa della World League contro l’Olanda. E ieri sera sul parquet tricolore del PalaBam si sono disputati gli ultimi due quarti di finale della Coppa Italia di serie A1, davanti a circa 1500 spettatori. Nel primo incontro Cuneo ha battuto Verona per 3 set a 1, mentre in serata Piacenza ha liquidato con un perentorio 3-0 Montichiari. Le due vincenti accedono pertanto, insieme a Macerata e Treviso, vincitrici mercoledì a Bassano, alle semifinali in programma sabato a Forlì nell’ambito di Volley Land.
Calcio. Roberto D’Aversa, il centrocampista che il Mantova ha prelevato in prestito dal Treviso, ha sostenuto ieri il primo allenamento allo stadio ‘Martelli’. Con D’Aversa, che accusa un piccolo risentimento ad un polpaccio, anche gli acciaccati Fissore, Caridi, Salviato e Jidayi. Il resto della squadra ha invece sostenuto a Marmirolo un test amichevole con la Rivaltese, conclusosi con il risultato di 6-0 per i biancorossi, a segno con Marchesetti due volte nel primo tempo, chiuso sul 3-0 grazie all’acuto di Corona. Nella ripresa reti di Coppairdi, Tarana e Rizzi. In prova tra i biancorossi il 20enne centrocampista senegalese Pierre Mendy. Intanto a dirigere Mantova-Livorno di lunedì sera è statao designato l’arbitro Moranti di Ascoli Piceno.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *