I ringraziamenti del Top Team per la bellissima esperienza della Tim Cup A1 e A2


Grande soddisfazione in casa Canadiens per le giornate della Coppa Italia

Top Team Volley Mantova

Top Team Volley Mantova

Le giornate dedicate alle semifinali di Tim Cup A2 e ai quarti di finale A1 sono state significative per la città di Mantova che ha visto ospitare un evento importantissimo a livello nazionale con la pallavolo protagonista assoluta. Addetti ai lavori e tifosi hanno risposto nel migliore dei modi dando un grande contributo alla riuscita della manifestazione.
La Società Top Team Mantova, impegnata nell’organizzazione insieme alla Lega Volley serie A, all’Amministrazione Comunale e Provinciale e al nuovo gestore del Palabam, è pienamente soddisfatta ed orgogliosa della bellissima esperienza di cui è stata partecipe e si augura in futuro di poter rinnovare questa collaborazione.
Il Presidente del TopTeam, Paolo Fattori, ha voluto esprimere un sentito ringraziamento alle Istituzioni e a tutti quelli che si sono impegnati in questi mesi per realizzare ed organizzare al meglio queste importantissime giornate.“A nome della società e dei suoi dirigenti sento il dovere di ringraziare le persone e le istituzioni che ci hanno permesso di organizzare un evento sportivo nazionale che ha fatto conoscere all’esterno la nostra città e la nostra società . Con sincerità ringrazio la Lega Pallavolo di serie A con tutti i suoi collaboratori, l’ Assessorato allo Sport della Amministrazione Comunale di Mantova, la Amministrazione Provinciale di Mantova, i volontari dell’Oasi Boschetto, addetti al campo, il nuovo gestore del PalaBam e tutte le persone che hanno condiviso con noi questa tre giorni di sport e festa con una particolare menzione per il nostro d.g Michele Carlone, persona che si è adoperata con grande passione e dedizione per l’ottimale riuscita dell’evento .
La città di Mantova e la società Canadiens Top Team Volley sono pronte a ripetere la bellissima esperienza.”
Chiara Savignano
Addetta Stampa-Top Team Mantova




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *