Pallavolo: Canadiens a caccia del quinto posto


Ben ritrovati con la pallavolo e Sergio Martini dalle frequenze di Radio Base . Non si è giocato in A2 femminile per la disputa della Coppa Italia a Piacenza vinta dalla CARIPARMA dopo cinque set con Nocera Umbra. Tutte le attenzioni degli appassionati erano dunque rivolte alla Canadiens e al campionato di serie A2 maschile. Raggiunti i play-off, il primo obiettivo della stagione, già dal match di Isernia, la formazione di Gengy Marchesi sta lottando per cercare di migliorare il settimo posto e la prima occasione gliela offriva il match del PalaSiglacom con Gioia del Colle, prima del tris finale con Latina, Loreto e Bassano. Mazzonelli e compagni avrebbero raggiunto il quinto posto in caso di vittoria anche al tie-break per la contemporanea sconfitta di Isernia. Il quinto posto invece è per ora nelle mani della formazione pugliese che ha vinto il nono tie-break dei 14 giocati in questa stagione. Inversione di tendenza invece per la Canadiens che aveva vinto gli ultimi tre tie-break con Crema, Bologna e Cavriago. Dopo un match altalenante e una splendida rimonta nel quarto set che ha portato la formazione virgiliana al tie-break sono risultati decisivi alcuni à errori nel quinto set anche se il punto guadagnato smuove la classifica.
Al termine della gara con Gioia del Colle abbiamo avvicinato il capitano e regista della Canadiens NICOLA MAZZONELLI che ha sostituito Paolucci alle prese con problemi fisici.
Bene questo era il capitano della Canadiens Mazzonelli. Ora la formazione di Marchesi sarà impegnata domenica nella trasferta di Latina nel tentativo di fare punti per cercare di raggiungere quinto posto nelle tre gare che rimangono prima dei play-off. A caccia invece del punto che vale l’accesso matematico ai play-off l’All Fin Volta M. La formazione di Masacci sarà in campo sempre domenica a Cremona. E’ tutto per il volley. Sergio Martini vi dà appuntamento a mercoledì prossimo dai 103 e 2 di Radio Base . Sergio Martini




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *