Volley mantovano: partono i play-off di A2


E’ arrivato il momento dei play-off promozione in A1, messi in cassaforte da tempo sia dalla Canadiens che dall’All Fin. Si inizia proprio stasera dopo che sabato è andato in scena l’ultimo turno della regular season. Canadies e All Fin sono state sconfitte rispettivamente a Bassano e Nocera Umbra ma con la mente già proiettata ai play-off. La Canadiens ha lottato nel primo set perso a 23 ma ha ceduto nettamente nel secondo e nel terzo parziale. Disponibile Paolucci in regia, ancora assente il centrale Walter.
La sfida con Bassano si ripete a partire da stasera perché la formazione di Marchesi è arrivata ottava mentre i veneti hanno chiuso in terza posizione.
Si ricomincia ancora da Bassano questa sera alla ore 20,30 per gara 1 dei quarti di finale con la Canadiens che dispone di tutti gli effettivi. Si replica per gara 2 domenica 19 alle ore 18 al PalaSiglacom di Curtatone. In caso di una vittoria per parte si dovrà giocare gara 3 mercoledì 22 a Bassano con inizio alle ore 20,30. L’obiettivo della stagione, i play-off, è stato raggiunto dopo un inizio difficile che aveva portato al cambio di allenatore. Ora , passo dopo passo, tutto quello che viene sarà ben accetto senza però che la Canadiens parta battuta contro qualsiasi avversario. In caso di passaggio del turno nei quarti di finale la semifinale si gioca contro la vincente di Crema Latina. Una sola squadra sarà promossa in A1 dopo Loreto.
Discorso analogo per l’All Fin che ha perso in quattro set a Nocera Umbra ma non poteva schierare capitan Fratoni tenuta …in caldo per i play-off. La concomitanza degli altri risultati ha permesso alla formazione di Masacci di rimanere in sesta posizione e sarà Milano l’avversario nei quarti di finale con in campo anche la recuperata Bonan già a Nocera. Si comincia questa sera al Palalido con inizio alle ore 18, 30 per gara 1 mentre gara 2 si gioca al Palavalle a Volta Mantovana domenica 19 a partire dalle ore 18. Eventuale gara 3 si giocherà ancora al Palalido a Milano martedi 21 alle ore 20,30. L’A1 non è certo l’obiettivo ma passare il primo turno non è impresa impossibile come hanno dimostrato le due gare di campionato, quella vinta al Palalido e quella persa al tie-break di recente al Palavalle. Torniamo a a parlare di pallavolo dai 103 e 2 di Radio Base e Sergio martini mercoledì prossimo. A risentirci




Nessun commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *