Il Mantova sciupa un’occasione: 2 a 2


Primo tempo targato Mantova, ripresa dell’Ancona. Il risultato è un pareggio, 2-2, che non lascia tranquilla nessuna delle due squadre in chiave salvezza, entrambe con 42 punti insieme a Pisa e Cittadella.
Alla doppietta di Caridi, messa a segno nel primo quarto d’ora di gara, rimediano nella ripresa Turati e Colacone, al suo primo gol con la maglia dell’Ancona. Un suicidio per i ragazzi di Somma, che probabilmente pensavano di contenere i dorici, in difficoltà nei primi 45′, poi sempre più in palla.

Mastronunzio testa subito Handanovic, poi Caridi mette il turbo e gli bastano tre minuti per segnare una doppietta all’11’ e al 14′. Per tutto il primo tempo l’Ancona non esiste. Si fa vedere solamente al 37′ con Mastronunzio e al 45′ con De Falco. In entrambe le occasioni Handanovic interviene sicuro.

Il resto è solo Mantova, che con l’innesto di Marchesetti al posto di Sedivec e una mediana rafforzata addirittura da Corona, si presenta dalle parti di Da Costa con Godeas in un paio di occasioni. Ma per la punta triestina, sostituita al 27′ della ripresa da Franchini, questo è un anno solo da dimenticare.

Nella ripresa l’Ancona si sveglia, grazie anche all’inserimento di Miramontes e Siqueira, e inizia a correre e a rendersi pericolso. Al 15′ i marchigiani accorciano le distanze con Turati, bravo a lasciar partire un tiro basso che si insacca nell’angolo alla destra di Handanovic. Poi ci prova Siqueira (23′) e questa volta Handanovic è attento. Meno attento, invece, sul tiro velenoso di Colacone, che pareggia al 44′ e lascia il Mantova vicino alla zona play-out.

Mantova-Ancona 2-2 (2-0)
Mantova (4-2-3-1):
Handanovic, Salviato, Cristante, Fissore, Rizzi, Spinale, D’Aversa, Sedivec (28′ pt Marchesetti), Caridi (42′ st Grauso), Corona, Godeas (27′ st Franchini). (Bellodi, Sacchetti, Notari, Cuneaz). All. Somma

Ancona (4-2-3-1): Da Costa, Turati, Comazzi, Vanigli, Rizzato, De Falco, Catinali, Surraco (1′ st Siqueira), Schiattarella (1′ st Miramontes), Soddimo (25′ st Colacone), Mastronunzio. (Sirigu, Di Fausto, De Castro, Camillucci). All. Monaco
Arbitro: Cavarretta di Trapani
Reti: nel pt 11′ e 14′ Caridi; nel st 15′ Turati, 44′ Colacone
Angoli: 6-1 per l’Ancona.
Ammoniti: Spinale, De Falco, Siqueira, Caridi per gioco falloso
Spettatori: 5.861, per un incasso di 56.128,20 euro interamente devoluto ai terremotati dell’Abruzzo

Risultati della 36ª giornata
Ascoli-Frosinone 2-1
Avellino-Piacenza 1-1
Bari-Rimini 3-0
Cittadella-Pisa 1-0
Empoli-Treviso 2-1
Livorno-Parma 2-2
Mantova-Ancona 2-2
Modena-Sassuolo 2-0
Salernitana-Albinoleffe 4-2
Triestina-Grosseto 2-3
Vicenza-Brescia 1-2

Classifica
Bari 66; Parma 63; Livorno 56; Brescia 55; Empoli 54; Triestina e Sassuolo 52; Albinoleffe 51; Grosseto 50; Ascoli 49; Piacenza 46; Vicenza 43; Mantova, Cittadella, Ancona e Pisa 42; Salernitana e Rimini 40; Frosinone 39; Modena 36: Avellino 33; Treviso 31.
Treviso penalizzato di 1 punto
Ascoli ed Avellino di 2

Fonte: Gazzetta di Mantova




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *