Difesa da reinventare, il Mantova trema


Due settimane fa il Mantova affrontava la doppia trasferta di Pisa e Brescia senza parecchi titolari distribuiti tra centrocampo ed attacco, mentre in difesa per ironia della sorte c'era persino un esubero di elementi. Ora la situazione si è rovesciata. In vista di Modena in retroguardia Mario Somma pare orientato a riportare l'ex di turno Balestri a sinistra, inserire il modenese Sacchetti – assente tra i titolari dalla trasferta di Avellino – a destra, con Franchini e Cristante inedita coppia centrale. Fuori causa Notari, Fissore e Rizzi, mentre Salviato è disponibile. In mediana recuperato D'Aversa, col quale farà coppia Grauso dato che anche Spinale è ko. Questa volta l'abbondanza è da metà campo in su, dove in quattro lottano per le tre maglie alle spalle di Godeas: sono Sedivec, Caridi, Corona ed uno scalpitante Locatelli.

Giornata della legalità quest'oggi a Mantova. Dalle ore 10 allo stadio 'Martelli' si sfidano in un triangolare la Nazionale Italiana Sindaci, la selezione dei giornalisti Rai e la Nazionale della Confindustria. Porte aperte a tutti gli studenti, a chi ama lo sport e crede nell'amicizia. Il ricavato della giornata, ottenuto grazie ad una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi sul territorio, sarà devoluto all'Abeo di Mantova, tramite l'ospedale Carlo Poma e alle popolazioni terremotate dell'Abruzzo.

Pallavolo. Porte aperte dalle 17 di oggi al PalaBam per assistere all'allenamento degli Azzurri di Anastasi, impegnati nella preparazione del test amichevole di venerdì della prossima settimana con la Slovacchia guidata dal tecnico mantovano Emanuele Zanini.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *