Acm, a Modena match-ball salvezza


Primo match-ball per il Mantova. Uscire imbattuti dal ‘Braglia’ di Modena equivale a garantirsi la permanenza in serie B per il quinto anno consecutivo. L’Acm può contare su due risultati disponibili su tre ma il pronostico è tutto dalla parte dei gialloblù canarini, rivitalizzanti dal nuovo tecnico Apolloni, dopo una partenza disastrosa, specchio di situazione societaria ancor più disperata. Ma ora il Modena viene da tre successi consecutivi e da 26 punti conquistati nel girone di ritorno. Squadra che gioca, segna molto e concede altrettanto, mentre il Mantova che si gioca il derby della verità è privo di parecchie pedine importanti. In ogni caso Mario Somma ha scelto, la formazione da impiegare alle 16 di oggi al ‘Braglia’ è scritta e controfirmata. Due le sostanziali novità rispetto alle previsioni: in mediana non ce la fa D’Aversa, che il tecnico virgiliano conta di recuperare per la gara successiva con l’Empoli. Al suo posto giocherà Creati, che colleziona così la seconda presenza in campionato, dopo l’esordio vincente, suo e di Somma sulla panchina dell’Acm, del 14 febbraio scorso, 2 a 1 al Cittadella. A centrocampo rientra anche Locatelli, che manca dai campi di gioco dal 15 marzo: l’ex Azzurro verrà impiegato alle spalle di Godeas, mentre Caridi verrà spostato a destra, al posto di Sedivec, che si accomoda in panchina quale carta da giocarsi alla distanza. Conferma per Corona. Convocati anche i giovani Pizzuti, Mendy e Coppari, data l’indisponibilità di Notari, Fissore, Rizzi, Spinale e Tarana.
Gara diretta da Banti, fischietto di Livorno, col quale il Mantova, in cinque precedenti ha raccolto solo tre pareggi. Da quando i biancorossi sono tornati in B, Modena-Mantova si è sempre chiusa in parità, due 0-0 e altrettanti 2-2 con rimonte dei locali nei minuti di recupero. Intanto da ieri sera la serie B ha già espresso un primo verdetto. Il Bari è in serie A dopo che la Triestina ha espugnato Livorno.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *