A Piacenza confermato l'11 anti-Empoli


Sorpresa in casa Mantova. A Piacenza potrebbe scendere in campo lo stesso undici che ha pareggiato con l’Empoli evidenziando però lo spirito giusto per inseguire e coronare la salvezza. La situazione dopo l’allenamento del giovedì è la seguente: Franchini e Bellodi hanno effettuato la risonanza che ha non evidenziato lesioni muscolari e sono rientrati in gruppo. Non così Caridi, che ha svolto una seduta differenziata insieme a Locatelli: entrambi, per ovvie ragioni, non saranno eleggibili per l’undici di partenza sabato al ‘Garilli’ contro un Piacenza già matematicamente salvo e si sistemeranno in panchina. Davanti ad Handanovic Somma ha provato la difesa di sabato scorso, con Salviato, Sacchetti, Franchini e Balestri da destra a sinistra; parrebbe escluso dunque il rientro di Cristante. In mediana D’Aversa e Spinale, a centrocampo Marchesetti, Corona e Sedivec, che un po’ affaticato ha lavorato in piscina ma sarà tra i titolari nella trasferta emiliana. Difficile a questo punto che la rifinitura possa cambiare le idee del tecnico.

Rugby. Sabato sera, alle ore 20, allo ‘Zaffanella’ l’Mps Viadana si gioca l’ingresso nella finale scudetto del SuperTen. Il quindici giallonero allenato da Jim Love deve resistere all’assalto del Rovigo e difendere il successo ottenuto per 18-13 sul campo dei veneti nella gara d’andata.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *