Acm, tanti addii, poche certezze



Calcio. Dopo l’addio a Mario Somma, formalizzato nella giornata di ieri, il Mantova sfoglia il ventaglio di ipotesi per la successione sulla panchina biancorossa. Tra i tecnici che sembrano essere graditi al presidente Lori e in generale al club di viale Te ci sono Beretta e Pioli, mentre Ventura ha perso credito nelle ultime ore, considerata come opzione troppo dispendiosa. Per un club che, come affermato dal suo massimo dirigente, vuole ripartire da zero, spendendo poco e affidandosi a giocatori giovani, desiderosi di correre e sudare per la maglia. Non ci sono invece nuovi voci sui giocatori a contratto sino al termine di giugno. Il nuovo Mantova ripartirà da Notari e Locatelli.

Pallavolo. Il Top Team Mantova ha un nuovo opposto. Si tratta del 21enne russo ma di passaporto italiano Oleg Antonov, che dopo cinque stagioni alla Sisley Treviso, ha siglato un accordo annuale con il club del presidente Fattori. A giorni dovrebbe arrivare anche lo schiacciatore Jacopo Botto dal Crema, come conferma in questa intervista il presidente Fattori che esordisce parlando di Antonov.

Rugby. Il nuovo regista dei gialloneri del Rugby Viadana, che saranno guidati nel prossimo SuperTen da Franco Bernini al posto di Jim Love, è Pierre Hola, 31enne tongano cresciuto in Australia ma che ha giocato l’ultima stagione in Giappone.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *