Acm, il favorito per la panchina è Serena


Dopo l’incontro con Mario Beretta, ecco speso per i piani futuri del Mantova e del presidente Lori il nome del 38enne Michele serena, che ieri ha incontrato il massimo dirigente biancorosso nella sede della Nuova Pansac. Serena, ex giocatore di Juventus, Fiorentina, Sampdoria, Parma, Inter e Atletico Madrid, ha guidato nelle ultime due stagioni il Venezia, conducendolo domenica scorsa alla salvezza in Lega Pro di Prima divisione. Con lui ha lavorato Paolo Poggi, il cui ritorno all’Acm quale apprendista direttore sportivo è ormai cosa fatta. Affiancherà Giuseppe Magalini, la cui permanenza a Mantova non è ora più in discussione. La scelta del tecnico verrà effettuata a giorni, tra l’oneroso Beretta ed il più accessibile Serena, ci sono anche Pioli e apparentemente Gustinetti, malgrado stia lottando per il serie A con il Grosseto. Nelle prossime ore sarà scelta anche la sede del ritiro presso la quale il nuovo Mantova resterà dal 18 luglio all’8 agosto, dopo essersi radunato in sede il 14 luglio. Asiago resta la sede favorita, l’alternativa è Lodrone sul lago d’Idro.

Rugby. Sorteggiati i gironi di Heineken Cup per la prossima stagione, in attesa che dalla successiva si sviluppi il progetto Celtic League, di cui dovrebbe far parte anche la franchigia viadanese. Guardando al futuro più prossimo l’Mps Viadana ha pescato un girone di ferro, composto dai Leicester Tigers, formazione inglese, dai gallesi Ospreys e dai francesi del Clermont Auvergne. La partecipazione di Viadana alla massima competizione continentale per club è la terza nelle ultime sette stagioni.

Pallavolo. L’All Fin Volta Mantovana, di serie A2 femminile, dopo la conferma del tecnico Masacci ha provveduto al primo acquisto della stagione 2009-10. Dal San Casciano di B1 è arrivata la palleggiatore 26enne Alessandra Colombi, ex Magic Pack Cremona. Sarà la vice della titolare Zanin.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *