Mantova, il valzer delle punte


Apertura della campagna abbonamenti col botto per l’Ac Mantova che in sole tre ore di possibili sottoscrizioni ha visto ben 91 tifosi confermare le tessere dell’anno passato, godendo dunque del 10% di sconto riservato alle prelazioni . 91 abbonamenti che profumano di fiducia per i colori biancorossi, così suddivisi: 35 di curva Te, 16 del settore distinti, 27 di tribuna laterale e 13 di quella centrale . Tutto questo mentre l’Acm corteggia il difensore Semenzato ed il centrocampista Nicco, elementi con i quali conta di chiudere ufficialmente nelle prossime. Ma il vero valzer potrebbe essere quello delle punte centrali, già di categoria: al Mantova piacciono il modenese Bruno, il piacentino Moscardelli ed il napoletano Bucchi, tornato dal prestito all’Ascoli. Sul piatto della bilancia il club di viale Te mette Godeas ma chi vuole il bomber goriziano senza un’adeguata contropartita tecnica dovrà pagarlo. Il Chievo sonda per Jasmin Handanovic e Caridi ma è difficile che il Mantova si privi dei propri pezzi pregiati prima di aver provveduto a smaltire gli elementi della rosa in esubero, seppur sotto contratto.

Pallavolo. Mantova è pronta ad ospitare l’evento clou della propria stagione di pallavolo. Domani sera, ore 20.30 al PalaBam di Boccabusa, l’ItalVolley sfida l’Olanda nella settima gara della pool A di World League. Gli orange di Blangè sono da ieri nella nostra città. Oggi allenamento a porte chiuse per entrambe al palasport cittadino, domani sera attesi più di 4.000 spettatori.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *