Acm, mezzogiorno di fuoco


Calcio. Un test con la Primavera, con inizio sul Centrale Te alle 12.30, tanto per somatizzare l’orario di Ascoli-Mantova di domenica prossima. E’ così che i biancorossi di Serena preparano la delicata trasferta marchigiana, terzo appuntamento del torneo di serie B. Le novità di ieri, al campo d’allenamento, riguardano Locatelli e Balestri, che si sono allenati a pieno ritmo col gruppo. Per il difensore pisano si tratta della prima volta nella stagione, in attesa che venerdì venga effettuata la scelta del giocatore da escludere dalla rosa dei 20 giocatori in organico over 21. Anche Handanovic è parso recuperato ed ha giocato la partitella, anche se l’orientamento dello staff tecnico biancorosso pare quello di dare ancora fiducia a Bellodi, in attesa del completo reinserimento del portiere sloveno. Assenti Gervasoni, messo ko nel suo primo allenamento con i nuovi compagni, da una gomitata di Mendy che gli ha rotto il naso ed Esposito, per il quale decrescono a questo punto le chance di vederlo in campo domenica ad Ascoli.

Rugby. Isoa Neivua lascia l’ attività sportiva e la Montepaschi Viadana a causa dell’ aggravarsi delle condizioni del ginocchio destro dopo un risentimento procuratosi nella fase di preparazione ad agosto. L’Mps Viadana per bocca di Franco Tonni ha dichiarato: ”Se ne va un grande giocatore. Atleta molto popolare nell’ ambiente viadanese, Isoa ha scelto di terminare anzi tempo la carriera per non avere ripercussioni sulla sua vita a causa di una lesione al ginocchio di tipo degenerativo. Valuteremo con attenzione se sarà il caso di sostituire o meno il giocatore, tenendo presente che dopo il ritiro inaspettato di Accorsi – annunciato ieri l’altro – il reparto dei tre quarti si presenta a questo momento numericamente deficitario”.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *