Ancona-Mantova 2-2


Serie B, Giornata 42. Non basta il pareggio all’ACM. Non sarebbe bastata neanche la vittoria per salvarsi. Dopo cinque stagioni nella serie cadetta, il Mantova Calcio retrocede in Lega Pro I (ex C1) in virtù del pareggio per 2 reti a 2 contro l’Ancona allo Stadio Del Conero.

Video sintesi di Ancona-Mantova 2-2
Video Youtube, Fonte Sky Sport

Ancona-Mantova 2-2 (30 maggio 2010)Tabellino Ancona-Mantova 2-2
Serie B, Giornata 42, 30/05/2010
GOL: 8′ pt Bellodi (aut), 30′ pt e 19′ st Pellicori, 24′ st Mastronunzio.
ANCONA (4-4-2): Da Costa; Milani, Thackray, Cristante, Zavagno; Surraco, Catinali, De Falco, Schiattarella (47′ st Mustacchio); Mastronunzio, Colacone (27′ st Gerardi). A disposizione: Schena, Piccoli, Mirchev, Gerbo, Camillucci. Allenatiore: Salvioni (squalificato, in panchina Di Stefano).
MANTOVA (4-4-1-1): Bellodi; Lanzoni (17′ st Nassi), Gervasoni, Notari, Lambrughi; Tarana, Spinale, Grauso, Abate (4′ st Locatelli); Carrus; Pellicori (30′ st Malatesta). A disposizione: Iacobucci, Rizzi, Fissore, Salviato. Allenatore: Serena.
ARBITRO: Bergonzi di Genova.
Ammoniti: Colacone, Lambrughi.
Calci d’angolo: Ancona 8 – Mantova 6.
Minuti di recupero: pt 1′ – st 6′.




1 Commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *