Nuoto, a Mantova 150 piccoli atleti in vasca per la 3ª Manifestazione Provinciale FIN


Nuoto Mantova Manifestazione Provinciale FIN 2015Si è svolta domenica 19 gennaio 2015 alla Piscina Dugoni di Mantova, la 3ª Manifestazione Provinciale FIN, riservata alle categorie Esordienti A e B e Propaganda.

Un vero e proprio successo sia in termini di pubblico che di partecipanti. Spalti gremiti con oltre seicento spettatori a fare il tifo per 150 piccoli atleti in rappresentanza delle seguenti società: Team Nuoto Lombardia, Asola Nuoto, Pegognaga Nuoto, Canottieri Mincio, Ostiglia Nuoto, NC Castiglione, Viadana, Acqua13, Cloromania, Settefrati Libertas, Leaena.

Ottimo risultato per la società ospitante, il Team Nuoto Lombardia, rappresentato dalle sezioni di Mantova, Ghedi e Desenzano del Garda, che ha conquistato ben 19 medaglie d’oro.

Soddisfatto, a tal proposito, Maurizio Castagna, coordinatore tecnico di tutti i centri e responsabile della formazione interna dei tecnici Sport Management: “Sono contento della partecipazione delle nostre sezioni, poiché si è visto il lavoro fatto dai tecnici durante gli allenamenti. Complessivamente i nostri bambini nuotano bene”.

Ha funzionato molto bene l’intera macchina organizzativa Sport Management: “Tutto è andato per il meglio – ha affermato Mattia Torquati, capo area della Dugoni per conto di SM – sia in termini di efficienza che di efficacia. Il nostro obiettivo è quello di essere sempre di più un punto di riferimento per l’attività sportiva mantovana”.

Presente alla manifestazione, Andrea Razzi, attaccante della Pallanuoto BPM Sport Management, attualmente quarta in classifica nel campionato di A1: “Sono qui in veste di Coordinatore di Vasca della piscina e voglio esprimere tutta la mia felicità nel vedere la vasca di Mantova piena di bambini sorridenti. Molti di loro, in questi anni, li ho visti crescere e soprattutto migliorare”.

A proposito di pallanuoto, si è svolta ieri la prima giornata del campionato under 15 triveneto che vede la Sport Management nel girone A insieme a: PN Trieste, ASD Acquaria, CS Plebiscito, SL Preganziol, RN Verona, ASD Mestrina Nuoto e Libertas Vicenza. Proprio contro quest’ultima, i ragazzi di Pedrag Zimonjic sono stati sconfitti, in trasferta per 10-4. Appuntamento con il riscatto a domenica 1 febbraio in casa della RN Verona. Per il primo impegno casalingo si dovrà attendere il 15 febbraio 2015 quando alla Dugoni di Mantova arriverà la ASD Mestrina Nuoto.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *