Il football americano torna a Mantova con i Mustangs


Mustangs Mantova football americanoDa oltre un anno un gruppo di appassionati ha deciso di far tornare il football americano anche nella città dei Gonzaga.

Ad oggi la società presieduta da Antonio Battista, un appartenente alle Forze dell’Ordine con la vocazione allo sport, può vantare diversi iscritti che praticano il flag football (senza contatto fisico ed aperto a formazioni miste), il flag football juniores (per i giovanissimi dai 6 ai 13 anni di età) ed il vero e proprio football americano con tanto di caschi e paraspalle.

Un paio di giocatori mantovani sono già stati selezionati da squadre limitrofe, come ad esempio i Tigers Cremona, per disputare il campionato nazionale di Terza Divisione.

Grande successo anche per le cheerleaders dei Mustangs Mantova (le Angels) che si sono già guadagnate la ribalta delle cronache sportive supportando la locale squadra di basket. Insomma, il football americano è aperto a tutti senza distinzioni di età, sesso… e stazza. Provare non costa nulla e la società mette a disposizione gratuitamente l’equipaggiamento necessario, compreso casco e paraspalle.

Per la stagione 2017 anche la formazione mantovana, i Mustangs, contano di partecipare alle attività organizzate dalla Federazione Italiana di American Football alla quale la società è già regolarmente affiliata.

Per questo motivo è arrivato sulle sponde dei laghi mantovani un veterano della palla ovale, Massimiliano Chiani, che ha giocato per 20 anni a football americano nella massima serie ed a livello nazionale arrivando a disputare (e vincere) diverse finali.

Per informazioni 331 379 1769 e https://www.facebook.com/mustangs.mantova.9




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *